Utente 254XXX
Salve,
ho 30 anni e 2 giorni fa durante un rapporto mi si è rotto il frenulo; mi è uscito tanto sangue ma il dolore non è stato eccessivo, anzi: era appena percepibile e poi è scomparso del tutto durante la giornata di ieri. Ieri sera avendo un altro rapporto mi è uscito ancora sangue ma poco, molto meno di 2 giorni fa: giusto qualche goccia, mentre 2 giorni fa sembrava scorresse a litri.
La parte di frenulo che stava su tutta la parte superiore del glande non c'è più (infatti adesso si può vedere che sta sul bordo del prepuzio) ma c'è ancora una parte di frenulo attaccata alla parte più bassa del glande (quella più coperta).
Non credo di avere problemi di frenulo corto perchè sono 12-13 anni che ho regolarmente rapporti sessuali e non ho mai avuto problemi di questo genere: quindi non so perchè proprio 2 giorni fa mi si sia rotto il frenulo.
Volevo sapere in questi casi cosa devo fare.
Ho alcune domande:
1.il frenulo deve rompersi completamente in modo che il prepuzio sia completamente staccato dal glande ? (il mio dubbio a questo proposito è che continuando ad avere rapporti sessuali il frenulo continui a lacerarsi e io continui a perdere sangue ogni volta).
2.Posso continuare ad avere rapporti sessuali(masturbazione/rapporto completo) con il frenulo in queste condizioni ?
3.ho bisogno di applicare una pomata antibatterica sul glande ? se sì, quale ?
4.dopo un rapporto anche quando non c'è fuoriuscita di sangue avverto un certo dolore(non eccessivo), la situazione migliorerà col tempo?
5.la ferita dovuta alla rottura del frenulo si rimargina da sola ? devo solo aspettare?
Ecco 3 foto della situazione attuale:
FOTO 1: https://lh6.googleusercontent.com/-dtH3qnPdpik/T8yKMHG9U6I/AAAAAAAAADs/jPyszdZ_adQ/s640/20120604_173558.jpg

FOTO 2: https://picasaweb.google.com/116986686051205032496/04Giugno2012?authkey=Gv1sRgCLXdhej_2trj9gE#5750123145581326706

FOTO 3: https://lh3.googleusercontent.com/-umKiZoHmlN4/T8yKfx2LKPI/AAAAAAAAAD4/oQFWqp3OD50/s640/20120604_173806.jpg

grazie mille per un eventuale risposta.

[#1] dopo  
Caro sdignore,
lei fa una serie di quesiti che solo una visita in diretta può chiarire e mi spiego:
"ho bisogno di applicare una pomata antibatterica sul glande ? se sì, quale ?" Richiede una terapia on line vietat da linee guida del sito
"la ferita dovuta alla rottura del frenulo si rimargina da sola ? devo solo aspettare?" Idem come sopra.
Per solito la lacerazione del frenulo richiede un intervenbto chirurgico di allungamento del frenulo stesso, poichè la cicatrice esito del trauma è molto meno elastica del tessuto ortiginario, per cui dopo una prima lacerazione può accadere più facilmente una seconda. In alcuni casi si può aspettare, ma sono rari. Per intanto protegga i rapporti con profilattico.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

tutte le domanda che lei ci pone possono avere una corretta e precisa risposta solo dopo una attenta valutazione con esperto urologo od andrologo.

Detto questo poi le posso dire in generale che è bene, per evitare ulteriori e fastidiosi problemi (sanguinamenti, dolori , ecc), che la lacerazione, se parziale, va rivista e completata chirugicamente.

Quindi non si pasticci e, senza perdere altro tempo prezioso, senta ora in diretta un esperto andrologo.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
normalmente il frenulo si rompe solo quando non è sufficienetemente lungo ed elastico.Purtroppo la cicatrizzazione della ferita provocata dalla rottura( è sufficiente solo lavare con acqua e sapone per la sua cicatrizzazione) porta inevitabilemente ad una nuovae maggiore riduzione della elasticità e quindi maggior rischio di nuova rottura.
In conclusione è bene che esegua una visita specialistica ed eventualmente una plastica del frenulo, ambulatoriamente.
Cordiali saluti
Dott.Roberto Mallus

[#4] dopo  
Utente 254XXX

Mi hanno detto più persone che la rottura del frenulo è una cosa molto frequente (accade a una persona su due)....credo che questo sia vero, giusto? Quindi a parte la visita (che comunque devo eseguire) perchè mi si consiglia(nella prima e nella terza risposta) una plastica del frenulo visto che la rottura dello stesso è così frequente ?

Nella seconda risposta si dice che "la lacerazione, se parziale, sia rivista e completata chirugicamente". Questo allora significa che il frenulo non va ricostruito ma reciso completamente, giusto ?

E poi comunque non ci sono dei tempi INDICATIVI(grosso modo) di rimarginazione della ferita?

Poi in genere il frenulo non si rompe durante i primi rapporti sessuali, durante l'adolescenza ? non è proprio il mio caso.....

Vorrei andare da un andrologo/urologo al più presto ma il fatto è che vivo in Indonesia (e ci starò per molti mesi ancora) e non so come muovermi.

una situazione assurda.
Intanto forse ricevere ulteriori chiarimenti alle domande di questo post mi sarebbe in qualche modo d'aiuto.

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

mi sembra abbia ben capito il suo problema.

Valuti senza ansie eccessive la situazioneed appena possibile far verificare il quadro clinico ad esperto andrologood urologo.

Il frenulo comunque, in questi casi, va inciso, cioè deve essere fatta di minima una frenulectomia.

Ancora cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Non si preoccupi la cosa è routinaria,in circa una ventina di gg dopo chirurgia è tutto come prima.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#7] dopo  
Utente 254XXX

grazie mille delle risposte.
ultima domanda: generalmente è consigliabile che l'operazione di frenectulomia viene eseguita necessariamente da uno specialista o può essere fatta da un medico generico in qualsiasi ospedale ?

[#8] dopo  
Utente 254XXX

leggevo su un altro sito a proposito della frenulectomia:
"Under normal circumstances the incision heals completely in around four weeks, after which time normal sexual activity can resume."

cioè devo stare 3-4 settimane senza nessuna "sexual activity" ?
è corretto? ...è così ?

In pratica con la frenulectomia viene asportato il frenulo...giusto ?
c'è bisogno di applicare punti di sutura?

[#9] dopo  
Esatto bisogna applicarli, l' intervento è ambulatoriale, meglio lo faccia specialista.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#10] dopo  
Utente 254XXX

Salve
oggi finalmente sono stato da un andrologo ma mi ha detto che non ho bisogno di nessuna frenulectomia.

mi ha solo dato una medicina (per uso esterno) da applicare una volta al giorno per 5 minuti nella parte interessata e poi risciacquare.
Mi ha detto che guarirà da solo.

la medicina si chiama permanganato di potassio.

che ne pensate di questa decisione ?
visto quello che mi era stato detto qui mi è sembrato strano.

guardando le foto...
FOTO 1: https://lh6.googleusercontent.com/-dtH3qnPdpik/T8yKMHG9U6I/AAAAAAAAADs/j

FOTO 2: https://picasaweb.google.com/116986686051205032496/04Giugno2012?authkey=

FOTO 3: https://lh3.googleusercontent.com/-umKiZoHmlN4/T8yKfx2LKPI/AAAAAAAAAD4/o

[#11] dopo  
[#12] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
caro lettore,

senza ingigantire un "banale" problema di rottura parziale del frenulo. tenga presente che
il permanganto di potassio è un disinfettante..corretto usarlo
dopo la guarigione della piccola lacerazione , quasi sempre, si forma una piccola reazione cicatriziale, fibrosa, non elastica, che potrebbe rilacerarsi in occasioni di sollecitazioni "sessuali.
per evitare questi "non drammatici" problemi si consiglia la plastica di allungamento, o resezione. o frenulectomia...........
intervento ambulatoriale in anestesia locale, che può richiedere o meno applicaqzione di punti di sutura ( a seconda della tecnica ed abitudini del chirurgo
Se vuole, penso che in Indonesia lo possa fare bene, Sicuramente lei è assicurato e quindi senza problemi di scelta dello specialista
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#13] dopo  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
APRILIA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
pur pensandola come il collega Pozza nulla Le impedisce di provare a vedere come va con il permanganato , considerata anche la benignità della patologia.
Cordialità
Dott.Roberto Mallus

[#14] dopo  
Utente 254XXX

"il permanganto di potassio è un disinfettante..corretto usarlo
dopo la guarigione della piccola lacerazione"

Io sono andato dall'andrologo 6 giorni dopo l'avvenuta lacerazione, forse lui ha ritenuto che la lacerazione era già in parte guarita.
possibile ?

"quasi sempre, si forma una piccola reazione cicatriziale, fibrosa, non elastica, che potrebbe rilacerarsi in occasioni di sollecitazioni "sessuali"."

ho iniziato ad applicare il permanganato di potassio da 2 giorni (oggi è il terzo giorno): quindi niente sollecitazioni "sessuali" in questi giorni (finchè non sarà guarito)...giusto ?

"per evitare questi "non drammatici" problemi si consiglia la plastica di allungamento, o resezione. o frenulectomia..........."

beh, ma io sono andato da un andrologo e ho anche insistito un po' chiedendo se avessi bisogno di una frenulectomia....ma lui mi ha ripetuto che non ho bisogno di nessuna frenuloplastica. Mi ha solo prescritto il permanganato di potassio.
Quindi se lui non vuole farmi la frenulectomia che posso farci ? Il medico è lui...

Cmq sì, ora credo che proverò a vedere come va con il permanganato.

[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tranquillo ed ora segua attentamente le indicazioni ricevute dal suo andrologo in diretta e si fermi con le consulenze virtuali che possono in alcuni casi generare confusione ed incomprensioni soprattutto se si pretende da questa postazione di dare indicazioni precise e categoriche.

Ancora cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com