Prostatite, uretrite

Salve, ho 41 anni e da qualche anno ho il seguente disturbo, alcuni anni fa a seguito di una grossa influenza mi hanno somministrato Tachipirina 1000, la mattina seguente non riuscivo ad urinare bene ero quasi bloccato, il disturbo è durato un paio di giorni ed è scomparso. Ho fatto una visita molto accurata alla prostata, che è risultata leggermente ingrossata, ma comunque nella norma e dall'ecografia nessun problema. Negli anni successivi (circa una volta l'anno) a seguito di influenza con temperatura di 38 circa si è riscontrato lo stesso problema.... con l'aggiunta di bruciore durante e dopo la minzione. Anche ora a seguito di influenza mi trovo nella stessa situazione da una settimana, non fatico ad urinare ma mi brucia durante e dopo con stimolo molto fastidioso. Ho notato che urinando da in piedi ho meno fastidi che da seduto infatti in questa posizione si aggiunge ogni tanto un dolore molto piu intenso all'interno.
Il mio medico mia ha detto di provare col proscar che sto assumendo da due giorni, il risultato è che appena lo prendo passa tutto immediatamente poi dopo circa 12 ore il disturbo si ripresenta uguale a prima. Comincio ad essere abbastanza preoccupato....
Faccio inoltre presente che intorno ai 20 anni ho assunto finasteride 1 mg per circa 6 anni continuativamente per cura contro la calvizie,che ho Varicocele in entrambi i testicoli e che al momento dell'eiaculazione ho sensazione come se non riuscissi a farlo del tutto (solo quando ho questi sintomi).
Grazie mille per la Vs. risposta
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 56.1k 1.2k 641
Gentile lettore,

pensare ad un problema infiammatorio a livello delle via uro-seminali, prostata compresa, da quello che lei riferisce, è quasi immediato.

Che dice il suo urologo di riferimento?

Fatta una ecografia completa dell'apparato uro-genitale?

Già fatte delle valutazioni colturali sul liquido seminale e sulle urine?

Senza inutili ansie ora risenta il suo medico di famiglia e poi a ruota anche il suo urologo di fiducia.

fatto il tutto poi ci riaggiorni, se lo desidera.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

La prostatite è un'infiammazione della prostata molto diffusa. Si manifesta con bruciore alla minzione, può essere acuta o cronica: tipologie, cause e cura.

Leggi tutto