Processo desensibilizzazione glande??

Salve medici, da 15 giorni circa, mi sono sottoposto a circoncisione totale. Da sempre soffro di EP, e stando a quanto riferitomi dallo specialista chirurgo, la situazione sarebbe migliorata. Quello che vi chiedo è: dopo quanto tempo si cominciano a sentire le differenze in campo di sensibilità nei rapporti?
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 56.1k 1.2k 641
Gentile lettore,

fatta la premessa che non sempre purtroppo il suo problema sessuale si risolve con tale intervento chirurgico, le devo poi dire che lei stesso verificherà fra circa due tre settimane se l'eiaculazione precoce si è risolta.

Detto questo poi, se desidera avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-quando-il-rapporto-finisce-troppo-presto-eiaculazione-precoce.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-dal-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

https://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

[#2]
dopo
Attivo dal 2016 al 2016
Ex utente
Certo, concordo pienamente. Bisogna anche considerare che a causa della fimosi, non ho mai avuto la possibilità di scoprire il glande durante i rapporti, e dopo appena 10 giorni credo sia ancora presto per farlo abituare al punto da renderlo meno sensibile. Sbaglio?
[#3]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 56.1k 1.2k 641
Non sbaglia!

L'eiaculazione precoce è una disfunzione sessuale che colpisce circa il 20-40% degli uomini. Scopriamo le cause organiche e psicologiche e i possibili rimedi.

Leggi tutto