Utente 422XXX
Buongiorno...jo sempre sofferto di cistite o candida e vaginiti batteriche...l'ultima cistite l ho avuta ad inizio settembre..il mio medico di famiglia mi ha prescritto 5 fiale di rocefin...dopo dieci giorni ho fatto analisi:assenza di flora batterica...cellule presenti leucociti...cosa vuol dire? Questa settimana ho ance appuntamento con il ginecologo...volevo fare una domanda quia il blog é pieno...premetto che soffro di disturbi intestinali diagnosticati...colon irritabile...ed ora sto facendo accertamenti sulla motilità ed eventuali intolleranze...é un calvario senza fine prima ogni mese o ogni due mesi cistite e bruciori intimi....dopo il rocefin sembra andare meglio...ho sconfitto o almeno temuto a bada l infezione? Grazie mille

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

le ricordo che, per "sconfiggere o almeno tenere a bada l'infezione", possono essere utili anche alcune indicazioni di tipo dietetico-comportamentale quali:

1)vita sessuale regolare, non lunghi periodi di astinenza;

2)limitare l'assunzione di alcuni alimenti tipo cioccolato, uova, frutta secca, formaggi stagionati, ecc;

3)lo stesso vale per le bevande come il caffé, il tè,le bibite gassate od alcoliche;

4)altra cosa importante è bere con intelligenza ad esempio durante tutto l'arco della giornata sono consigliati almeno 2–3 litri di liquidi, soprattutto acqua (se non esistono altre controindicazioni di ordine generale), smettendo però di bere almeno tre-quattro ore prima di andare a letto;

5)combattere la stitichezza quindi fare una dieta ricca di fibre e praticare una regolare attività fisica;

6)se si fuma, spegnere la sigaretta perchè la nicotina ha un'azione irritante sulla vescica;

7)infine ultimo consiglio, ma non meno importante, quello di ascoltare sempre attentamente il proprio medico di famiglia e lo specialista urologo che la stanno seguendo.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 422XXX

Quindi l'urinocoltura con esito assenza di flora batterica e presenza di cellule leucociti cosa vuol dire? La ringrazio per gli utili consigli...

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che può essere presente una infiammazione delle vie urinarie.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 422XXX

Buongiorno...un'ultima domanda...cosa bisogna fare quindi oltre a seguire i consigli sopra indicati? Cure? Ulteriori indagini? Andrò dal mio medico in questi giorni sicuramente ma volevo sapere in anticipo cosa mi aspetta per questo fastidioso problema...grazie mille...

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

per avere altri consigli su indagini e cure e se desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/199-cistiti-ed-uretriti-quando-l-urina-brucia.html .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com