Utente 376XXX
Salve volevo innanzitutto ringraziarvi per questo servizio.
Sono un ragazzo di 25 anni e dopo una cistite durata circa 7 giorni con tracce di sangue nelle urine vado dal mio medico che mi prescrive ciproxin per tre gioni con ottimi benefici. Dopo l'ultimo giorno della terapia espello un calcolo di circa 4 millimetri che anni fa in eco era stato visto nel rene sinistro (nessun dolore). Da questo evento fino a oggi ci sono dei leggeri sintomi che persistono. Un leggero fastidio ai testicoli e come un peso nella zona tra l'ano e lo scroto. E molti piccoli spasmi durante larco della giornata (sempre in quella zona). Ho pensato ad una infiammazione alla prostata perché dopo l'attività sensuale i sintomi aumentano per poi nel periodo di inattività migliorare e quasi scomparire. È successo che dopo un rapporto la mia ragazza ha lamentato una cistite per 4 giorni con tracce di sangue che è scomparsa senza nessuna terapia. I miei sintomi sono lievi ma un po fastidiosi... cosa potete consigliarmi? È meglio indagare o è un qualcosa che molto probabilmente andrà via con il tempo? Grazie cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi sempre meglio, con la guida diretta del suo urologo di fiducia, indagare.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-e-terapeutiche.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-le-malattie-della-prostata-stili-di-vita-prevenzione-e-nuove-indagini-diagnostiche.html

https://www.medicitalia.it/salute/urologia/7-prostata.html .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 376XXX

Dalla eco è risultata della semplice renella in vescica. Ormai i sintomi sono spariti del tutto.. la ringrazio per la sua collaborazione.

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006