Utente 269XXX
Salve dottori sono un raggazzo di 34 anni faccio vita regolare non fumo non bevo e faccio molta attività fisica volevo un vostro consiglio a metà settembre come ogni anno effetuo una visita dall'urologo per tenere sotto controllo il mio problema una stenosi del collo vescicale effettuo una ecografia prostata reni e vescica con residuo post minzione ed era tutto apposto non rimane nemmeno una goccia poi il dottore mi a voluto controllare anche la prostata durante la digitazione o sentito molto dolore mi a detto che la prostata era congesta è mi ha ordinato il difaprost per 15 e in più prendo per la stenosi ogni sera il pradif.ora sono 4 giorni che quando mi alzo la mattina vedo una goccia trasparnte uscire sembre liquido seminale lo notato anche dopo aver defecato però non sempre e poi come altri sintomi un leggero stimolo a uranre di più di cosa si puo trattare? grazie resto in attesa di risposta.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve

una modesta congestione prostatica , come il naso quando abbiamo il raffreddore, ma dovrebbe rientrare tutto in breve tempo con la terapia prescritta

ci tenga informati
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 269XXX

Grazie dott.Militello per la sua risposta vorrei chiedergli un ultima cosa la differenza tra il difaprost e il permixon io tra i due ho trovato più beneficio dal permixon grazie.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il permixon sembra essere meglio titolato, anche per il metodo di estrazione . Non possiamo fare in questo portale pubblicità ai farmaci, ma la sua sensazione potrebbe essere giustificata
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.