Utente 469XXX
Buongiorno, da venerdi ho notato ematuria monosintomatica (solo leggero fastidio alla bassa schiena e all''intestino, niente di che), lunedì sono andata dal medico di base che mi ha prescritto analisi urine + urinocoltura, e detto di tornare con tutti i risultati per scegliere la terapia adatta (la dott. sospetta infiammazione mucosa della bassa vescica, esclude renella/calcoli, ovviamente si attendono esiti esami). Ho fatto entrambe le analisi martedi mattina e gia nel pomeriggio ho avuto esito delle urine (confermato aspetto torbido, colore rosso, sedimento emazie 6900, leucociti 304, cilindri ialini 5); per scrupolo ho fatto anche analisi sangue insieme, tutto regolare.
Per l urinocoltura ci vuole qualche giorno in piu, in teoria venerdi 11.. ma nel frattempo non si può curare in alcun modo? Passa del tempo perche non riesco a prendere appuntamento e quindi farmi fare eventuali ricette, poi cè di mezzo il weekend ... se cè un'infezione non rischia di progredire? Da venerdi nulla è cambiato, mi sento solo più stanca e nervosa, giù di tono, perchè pur non stando male da stare a casa devo fare la vita di tutti i giorni e lavorando con dei bambini non è il top non stare bene. Bevo tanto e mangio leggero.
Poi una curiosità: la candida può centrare? Ne sono affetta da tempo senza riuscire a debellarla del tutto. Inoltre credo di soffrire di intestino irritabile, da un paio di mesi, ma la dott. non mi ha detto di prendere nulla, nè fare esami specifici.

Grazie mille buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve
conviene a questo punto aspettare l’esito degli ultimi esami nel frattempo può assumere qualche integratore non chimico dedicato la cura delle infezioni vescicali
ricordo anche senza inutili allarmismi di eseguire in caso di sanguinamento nell’urine anche un ecografia del rene e della vescica
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Grazie per la pronta risposta :) gli integratori di cui parla si acquistano sia in erboristeria sia in farmacia o solo in quest ultima?
Ho fatto un'ecografia addominale a fine febbraio (per controllo calcoli biliari) e risultavano perfetti sia reni che vescica. Chiaramente se poi risulta necessario la rifaccio, non appena riuscissi a prendere appuntamento.
Ho inoltre recentemente fatto pap test con visita, la ginecologa ha notato un po di infiammazione dovuta, a sua detta, dall intestino, ma a parte la candida non si sono riscontrate altre problematiche.
Aggiungo un'informazione al mio precedente post: attorno al 20 aprile ho avuto un forte mal di gola con placche e febbre alta, che si è risolto da solo nel giro di 3 giorni, c era di mezzo il weekend e non ho poi avuto necessità di farmi visitare. L'ho curato con "tachipirina" e "borocilline dolore", tutto entro le dosi consigliate, e tanto tanto riposo.
Può avere a che fare con la situazione attuale?
Grazie ancora!

[#3] dopo  
Utente 469XXX

Aggiornamento 10 maggio: ho consultato online i risultati dell urinocoltura appena usciti ed è negativa.. quindi niente batteri o altro.
A questo punto, però, quale può essere stata la causa? Tralaltro da ieri pomeriggio non noto ematuria o altri fastidi.
Ho scritto alla mia dott. Via mail perchè fino lunedì non ha disponibilità.
Grazie!

[#4] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
non sempre è facile capire l'origine di queste modeste perdite ematiche , faccia conto quando sanguina il naso, la piccola perdita di un capillare. Se le cose stanno migliorando possiamo rilassarci
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.