Utente 493XXX
Salve, sono una ragazza di 21 anni e circa due mesi fa ho avuto problemi vaginali e una cistite batterica. Avevo curato la cistite con un antibiotico per 5 giorni e aveva funzionato, solo che ho continuato ad avere problemi vaginali che ho curato con ovuli e creme. Ultimamente ho problemi di stomaco, con bruciori forti e tra due giorni avrò una gastroscopia. Inoltre si sono ripresentati i sintomi della cistite con bruciori alla vescica e all'uretra. Sto impazzendo da tre mesi che non sono mai tranquilla, possibile che sia tornata la cistite? Ed è possibile che il problema dello stomaco sia collegato e magari con la cura che mi daranno per lo stomaco, si allevierá questo problema alle vie urinarie? Attendo risposta e ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Eduard Bercovich

20% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)
MILANO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Gentile Signorina,
Dovrebbe eseguire i seguenti esami :
1) Urinocoltura con eventuale antibiogramma (in attesa dell'esito potrebbe attuare una terapia "ragionata" per esempio con chinolonici) .Una volta avuto l'esito potrà fare una terapia mirata in base all'antibiogramma.
2) Tampone vaginale (coltura secreto vaginale)
3) Ecografia vescicale con valutazione del residuo post-minzionale. In presenza di un residuo post-minzionale potrà assumere qualunque antibiotico senza risultati duraturi.
4 ) Assumere cca 1,5 l Acqua /die,evitare cibi piccanti e alcolici, evitare posizione sedentaria protratta oltre 2 ore cca.
Astenersi dall'attività sessuale fino al termine della terapia mirata.
Dr. eduard bercovich

[#2] dopo  
Utente 493XXX

La ringrazio Dottore per la disponibilità, non appena farò la gastroscopia per lo stomaco e la seguente cura, svolgerò questi esami. Spero che nel frattempo della terapia per lo stomaco, non peggiorino.