Utente 397XXX
Buongiorno, a luglio ho avuto un episodio di cistite con perdite di sangue curata con 2 monuril. Dopo una settimana i bruciori ritornano, vado dalla ginecologa e mi prescrive 10 gg di neufuradantin, 10 giorni di meclon ovuli (perché secondo lei ero infiammata) e 10 giorni di pregyns. Tutto sembra ritornato alla normalità. A settembre ricominciano i bruciori prima e dopo la minzione. Assumo vari integratori cistiflux, ausilium. Ma nulla la cosa persiste. Effettuo un esame delle urine+urinocoltura negative. Unico valore fuori sono i leucociti a 250. Faccio tampone dove risulta negativo tutto, tranne una flora lattobacillare scarsa. Pap test negativo.Il ginecologo mi consiglia di andare avanti con ausilum. Nel frattempo ho un appuntamento con un urologo che dall’ecografia non vede nulla di sospetto e neanche un residuo post minzione. Mi prescrive cistalgan per 3 settimane e ialuril soft gel per 4 settimane. Io non sento grandi miglioramenti. Un bruciore persistente. Non so più a chi rivolgermi in quanto sono due mesi che faccio varie cure senza risultati. Chiedo a voi una valutazione

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice vada dal medico che le ha dato maggior fiducia
non cerchi ulteriori pareri
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org