Utente 549XXX
Salve, sono giuseppe ho. 47 anni , volevo se possibile qualche indicazione o parere sul problema che ho riscontrato circa 20 giorni fa. Facendomi la doccia dopo un turno di lavoro ho notato un anomalo gonfiore (molle) all inguine senza dolore che è scomparso dopo circa 24 ore , dopo la visita al medico curante che sospettava un ernia inguinale ho fatto un ecografia che non evidenzia presenza di ernie , i linfonodi sono di misure regolari tranne uno piu piccolo degli altri che non rispondeva agli impulsi ecografici . Il dottore mi ha chiesto se avevo avuto qualche trauma che avrebbe potuto causarmi un versamento nella zona inguinale ed al testicolo sinistro , trauma che potrei associare ad un sobbalzo abbastanza forte che ho avuto durante il mio lavoro , l uso di un escavatore . Dopo una cura di antibiotici il gonfiore si e del tutto assorbito tranne un leggero fastidio al testicolo ,devo comunque rifare un eco tra circa un mese . Dovrei fare secondo voi qualche ulteriore esame o visita . Ringraziandovi anticipatamente vi porgo i miei saluti .

[#1]  
Dr. Dario Pugliese

20% attività
20% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
ISCHIA (NA)
TERMOLI (CB)
COLLEFERRO (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Gentile Utente, agli esami eseguiti e a quelli già in programma, aggiungerei una visita specialistica ambulatoriale con un Urologo Andrologo. Mi sembra di capire infatti che finora è stato visitato dal suo Medico di famiglia e da un Radiologo che le ha fatto l'ecografia ma non dallo Specialista di riferimento per i disturbi da lei elencati. Ci tenga aggiornati qualora lo desideri.
Cordiali saluti.
Dr. Dario Pugliese

[#2] dopo  
Utente 549XXX

Ok grazie

[#3]  
Dr. Dario Pugliese

20% attività
20% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
ISCHIA (NA)
TERMOLI (CB)
COLLEFERRO (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2019
Prego
Dr. Dario Pugliese