Problema urologico non identificato, analisi negative, minzione frequente e dolori addominali

Buongiorno a tutti,
Innanzitutto grazie per il meraviglioso servizio che offrite in questo sito.

è da qualche mese che ho iniziato ad avere un lieve disagio relativo a minzione notturna (1\2 volte per notte) e sensazione di fastdio con dolori addominali post minzione.

Ho fatto una visita urologica 4 mesi fa dove il medico ha svolto anche un ecografia e tralasciando, "una strana ombra lato sx della prostata", non ha riscontrato anomalie.
a partire da questo mi ha suggerito di prendere un integratore per tre mesi (prostamed plus) e di risentirci solo nel caso il disturbo rimanesse.

Nei 3 mesi ci sono stati alti e bassi con l'acutizzarsi del disturbo circa un mese fa.

A quel punto sono andato dal medico che mi ha fatto svolgere l'urinocoltura con antibiogramma, l'esame delle urine e il prelievo venoso.

Risultato: urinocoltura negativa, esame delle urine senza niente da segnalare e valori nella norma nelle analisi del sangue.

Nel mentre il disturbo si è acutizzato ancora.
Minzione nottura maggiore anche alle 3\4 volte per notte, il fastidio poi che ne deriva spesso non mi permette di dormire per ore, rendendomi queste ultime settimane un inferno perchè non dormo più di 2\3 ore a notte.

Quello che avverto è la sensazione di una grande pressione interna (immagino della vescica) che poi sparisce quando vado a urinare lasciando solo il dolore, che sembra al dolore che si prova quando si trattiene la pipi per molte ore.

Accompagnato a questo ho avuto anche delle perdite dal glande di una sostanza biancastra e tipo "pellicola" che mi sembra assomigliare alla candida (non dico che sia questa, ma avendola avuta mi ricorda molto questo).

(PS: 3 mesi fa sempre post visita dall'urologo avevo usato il canesten per qualche settimana per la fuoriuscita di questa pellicola appiccicosa, che poi è sparita).

A questo accompagno dei fastidi intestinali: meteorismo, frequenti dolori addominali la mattina e saltuariamente diarrea.

Sulla base della mia difficoltà a dormire il collega mi ha prescirtto il Tavanic 500mg, sebbene le analisi fossero negative, dicendomi che dopo 5 giorni il problema sarebbe dovuto rietnrare (e allora trattamento esteso per 15gg) sennò mi ha raccomandato di sospenderlo dicendomi che non ha idea di cosa fare.
Ora come ultimo step mi ha proposto un fisioterapista per valutare se il tutto è legato alla mia protrusione lombare, sennò mi ha detto "davvero non lo so".

Io in questi giorni ultimi giorni praticmante non dormo.
Ho contato che dopo il primo risveglio a mezzogiorno sono andato a urinare 20 volte, spesso con pochissima urina.

Sento forti dolori nel basso ventre.

Aggiungo due informazioni: ho smesso da un mese di prendere integratori (creatina, vitamine), alleggerito la dieta e eliminato caffe e alcol (questi nell'ultima settimana).
Il disturbo nella secondo parte della giornata regrediscce di molto, al pomeriggio solitamente mi sento normale.

Mi date qualche suggerimento?
Vado semplicemente da un altro medico?

Grazie infinte, sono esausto...
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,6k 1,2k 1k
Gentile lettore,

consultare un altro specialista in diretta è un’opzione che non si nega nessuno; per noi è impossibile darle una risposta corretta e mirata da questa postazione; purtroppo situazioni cliniche complesse e particolari, come la sua, richiedono sempre un primo passo decisivo e fondamentale, cioè una visita clinica diretta; senza questa noi, da questa angolazione, nulla le possiamo dire di preciso e mirato.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa