Utente 448XXX
Salve, vorrei avere alcune delucidazioni in base al mio problema. E' da un pò di mesi che credo di soffrire di disfunzione erettile.
E' cominciato pian piano fino ad avere la sensazione di un "pene morto".Non avevo più nessuna erezione spontanea e nemmeno "procurata". Le masturbazioni erano con un pene sempre in fase "molle". Il desiderio c'era ma non come prima. Era calato.
Avevo deciso di fare le analisi del testosterone. E' da allora la situazione è migliorata, sento il pene in "tensione" durante il giorno, e il pene durante la masturbazione è in erezione. Non come prima però, non è soddisfacente. "Non è duro come prima".
Adesso, vorrei sapere se nonostante i valori del testosterone sono bassi ma al limite minimo, si possa soffrire di questa condizione, o se la ricerca e da indirizzare ad altre cause. Premetto, dopo tutto ciò, che devo fare una polisonnografia, perchè forse soffro di apnea notturna. E' l'OSAS ha tra la sintomatologia i problemi sessuali, come appunto, la disfunzione erettile.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

alcuni spunti eziopatogenetici già lei qui li ha indicati, detto questo non bisogna mai dimenticare mai, oltre alle disfunzioni ormonali, eventuali problematiche vascolari o psicologiche.

Senta ora il suo andrologo di fiducia e nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 448XXX

la ringrazio