Utente 477XXX
Salve dottori ,
Ho già richiesto un consulto tempo fa , ma non vedendo miglioramenti , ma tutt’altro mi ritrovo a scrivervi.
Dopo un ecocolordopler basale e dinamico vi riporto i risultati.
Basale: non dimostra alterazioni focali del setto intercavernoso e dei due corpi cavernosi che appaiono simmetrici.
Normale la conformazione del corpo spongioso e dell’ uretra.
Arterie cavetsone presenti con decorso tortuoso ,pulsanti.
Dinamico : infusione di 2.5mcg di prostaglandine.
Aumento di volume dei corpi cavernosi con dilatazione e rettilinizzazione delle arterie cavernose che appaiono pulsanti.
Buona tumescenza e rigidità senza deviazione dell asse.
Studio eseguito in sede crurale :
Misurazione velocità sisto diastoliche con analisi spettrale.
VPs 32cm sec a sinistra , 35cm sec a destra a 20 min dalla fic come da Normoflusso arterioso.
Vtd 7cm sec con abbattimento progressivo ma senza negativizzazione dell onda diastolica come da lieve deficit veno occlusivo

Arterie cavernose morfologicamente nella norma , ben distese rettilinizate
Discreta visualizzazione ramificazioni elicine 1,2 grado
Approccio psico emotivo esame : discreto

Conclusioni
Distretto arterioso nella norma e per elasticità e morfologia.
A livello venoso presenza di lieve alterazione funzionamento del meccanismo veni occlusivo da probabile origine piscogena.
Cura cialis 5mg per 3 mesi , integratore per la libido e psicosessuologo.


Alla luce di questo ho iniziato con cialis 5mg e andava bene per un mese poi perso L effetto e utilizzo levitra oro da 10. Prima del referto avevo erezioni mattutine ed appunto ottima risposta ai 5 mg ora neanche più quello. Con il levitra va sensibilmente meglio.

Ovviamente non ho più dei sonni tranquilli e sono sempre molto agitato.

Come pensate debba procedere ?
Grazie del vostro tempo

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le erezioni spontanee,nel suo caso,non hanno alcun valore diagnostico.La favorevole risposta al vardenafil deve tranquillizzare.Continui a seguire i consigli diagnostico/terapeutici dello specialista,non sottovalutando la necessità di un consulto psicosessuologico.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Buonasera dottor Izzo,
Grazie della risposta . Le chiedo come mai non riesco ad avere erezioni neanche quando sono solo e perché sento il pene con un altra consistenza e grandezza. Inoltre le chiedo se le erezioni notturne sono in media più forti di quelle procurate . Inoltre mi sembra come se dopo la terapia con cialis 5 mg il problema sia peggiorato fino al giorno della prima assunzione avevo erezioni mattutine.
Sicuramente la psiche non è rilassata in questo momento dato che mi sveglio spesso con tachicardia e sono sempre molto stanco, ma è comunque un anno che frequento una ragazza e a questo punto dovrei essere più tranquillo.
Grazie ancora del suo tempo .