Utente 524XXX
Primo Spermiogramma fatto
Who 2010
Giorni di astinenza 3
Eiaculazione completa (avvenuta in piedi nel bagno della clinica)
Orario raccolta 10.30
Orario analisi 11.05

Valutazione macroscopica
2.5 ml
Ph 8.0
Aspetto Opalescente
Viscosità Leggermente Aumentata
Liquefazione completa

Valutazione microscopica per la motilità
Concentrazione 40,5 10(6)/ml
Spermatozoi totali 101,2 10(6)
Motilità progressiva : 33%
Non progressiva : 18
Immobili : 49%
Spermatozoi totali con motilità progressiva : 33 10(6)
Vitalità test eosina: 79%

Valutazione microscopica per la morfologia:
Forme normali 3% *
Anormali 97%
Anomalie testa :67%
Anomalie collo: 11%
Anomalie coda: 2%
Immaturi : 16%
Altre forme :0%

Elementi linea spermatogenica RARI
Leucociti : 1,0 10(6)/ mL *
Cellule epiteliali assenti
Emazie Rare
Corpuscoli prostatici Assenti
Spermioagglutinazionee Rare

Osservazioni: Martest negativo . Non sono stati evidenZiati anticorpi antispermatozoi . Raccolta completa .
Coaugulo presente.

Considerato che questo è il primo spermiogramma effettuato nella mia vita, dovrò sottopormi all’esame nuovamente per verificare se il quadro per quanto concerne morfologia possa risultare migliore.
Come inquadrare questo esito, devo preoccuparmi per i leucociti?
Da cinque mesi io e la mia ragazza coetanea abbiamo rapporti completi (a suo dire lei non ha avuto sempre L’ovulazione (2 mesi su 5).

Ogni tanto guidando con pantaloni stretti sento un dolore sordo al testicolo destro,
Osservandolo inoltre si può Notare Un capillare più rosso rispetto alle altre vene. Nessun altro dettaglio degno di nota.
(Nell’anno passato ho affrontato periodo di stress emotivo, faccio sport , ho smesso di fumare da 4 mesi, perdo più capelli del solito nonostante ne abbia avuti sempre abbastanza)
Sono ben cosciente del fatto che sia necessaria una visita andrologica ma richiedo gentilmente un vostro parere di primo acchito sui valori descritti dallo spermiogramma.

Grazie per le eventuali risposte e i graditi consigli.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nel mondo,si attende che trascorra per lo meno un anno di rapporti non protetti per poter definire una coppia come infertile.Inoltre,i numeri e le percentuali espresse dall'esame hanno una valenza solamente statistica e non biologica,che va a correlarsi con la diagnosi ginecologica,l'età della partner e,principalmente con la diagnosi andrologica.Consulti uno specialista esperto.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it