Utente 508XXX
Buongiorno,
Sono affetta dalla sindrome dell'ovaio policistico, per molti anni ho assunto la pillola contraccettiva ma, a causa di vari effetti collaterali, ho deciso di sospenderla e la mia ginecologa mo ha proposto l'assunzione dell'inositolo ( inofolic) per cercare di contrastare i sintomi del mio problema: ciclo molto irregolare, doloroso e irsutismo.
Sto assumendo l'integratore da circa 6 mesi e mi sto trovando bene, il mestruo è più regolare e anche o dolori mestruali sono diminuiti.
La mia richiesta è dovuta al fatto che da quando ho finito l'ultima mestriazione ( 18 Gennaio) sento costantemente dolore all'ovaio sinistro, non molto forte ma fastidioso. A volte si intensifica nell'atto di sedermi o alzarmi e in generale quandp faccio movimenti bruschi.
Non ho mai avuto un dolore così, nemmeno durante l'ovulazione che riesco a percepire molto bene.
Inizio ad aver paura di qualche ciste ovarica...
In attesa dell'ecografia, prenotata per mercoledì, vorrei chiedervi se l'inositolo può portare alla formazione di qualche ciste.
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente l'inositolo migliora il metabolismo cellulare a livello ovarico , migliorando il processo ovulatorio e quindi la regolarità dei flussi mestruali, ma non può essere la causa di una presunta cisti ovarica , la cui presenza va accertata ecograficamente.
I sintomi che riferisce potrebbero avere altre origini , valutabili con una visita.
SALUITI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie dott. Blasi per avermi risposto.
Ho anticipato l'ecografia a lunedì, forse sarò esagerata ma ho molta ansia.
Il motivo è la paura di dover prendere di nuovo la pillola.( ho avuto effetti collaterali gravi, e credo che sia anche fortemente sconsigliata per me in quanto soffro di glicemia alta, omocisteina alta e periodiche emicranie con aurea)
Supponendo che avessi veramente una ciste l'unico rimedio è l'anticoncezionale?
Avevo sentito che le cisti possono riassorbirsi da sole, ma é così per tutti i tipi?
Grazie dottore, le sarei grata se potesse rispondermi di nuovo.