Utente 509XXX
Salve dottore; sono svariati mesi che accuso questo fastidioso problema: Spesso al termine di una masturbazione abbastanza intensa oppure in seguito a sesso orale accuso un fortissimo dolore come di spilli durante la prima o il primo paio di urinazioni avute in seguito.
Questo si accompagna ad un più generico bruciore fisso quotidiano durante l'urinazione e un fastidio accusato sempre in punta (come di qualcosa di rigido che cerchi di sbarrare la strada al flusso che tuttavia poi procede regolarmente), nonchè a dolori sul bacino i quali però,soffrendo io anche di colon irritabile,si sono notevolmente ridotti con l'aiuto di rilassanti intestinali,quindi potrebbero essere imputabili a questo secondo disturbo piuttosto che ad uno delle vie urinarie.
Avevo eseguito circa un paio di mesi fa una visita urologica e mi era stata diagnosticata una prostatite,ma dopo aver eseguito persino due cicli di antibiotico da dieci giorni i sintomi permangono.
Sono abbastanza preoccupato,cosa potrebbe essere?

cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)
SALERNO (SA)
BENEVENTO (BN)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la minzione pist eiaculatoria,spesso,s caratterizza per una maggiore sensibilita' lungo il tragitto uretrale.Tutto normale,in questi termini.Cordialita'.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente 509XXX

si ma il dolore puntorio è poprio tale da rendere la minzione quasi impossibile; inoltre ieri avevo avuto un rapporto orale e oggi sto accusando di nuovo forti dolori al basso ventre (bacino) accentuatisi ancora di più in seguito a masturbazione pomeridiana, nonchè uno stato di nausea;potrebbero questi essere collegati in qualche modo?