Utente 514XXX
Buongiorno dottori, dopo svariati controlli che ho fatto quest’anno non sono ancora riuscito a risolvere il mio problema, volevo domandare se qualcuno di voi abbia qualche idea per quanto riguarda il mio caso, tutto e cominciato con un arrossamento del glande (che va e viene a dipendenza delle giornate) il dermatologo mi ha dato la crema travocort e una volta finita la terapia il mio glande a cominciato a seccarsi, e nel tempo ho cominciato ad avere rigidità a riposo del pene e disfunzione erettile come se fosse gommoso. Andando da vari andrologi non mi hanno riscontrato nulla tramite ecografia e ecodroppler, volevo domandare se avendo un pene gommoso in erezione questa cosa può essere sistemata in un qualche modo o se sono destinato a convivere con questo problema, intanto grazie per una risposta

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

dovrebbe consultare il suo specialista, solo vedendo il suo pene si può capire la ragione della "gommosità"
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org