Utente 548XXX
Buonasera,
soffro di una leggera IPB (ll volume è molto contenuto sia all'ecografia che alla palpazione rettale) che però è sviluppata nel lobo che preme su uretra (ostruttiva) al tempo stesso soffro anche di disfunzione erettile derivante, sembra, sia per carenza ormonale (visto che la mia ipofisi non produce più LH) sia per cause vascolari (fuga venosa).
Per l'IPB mi è stato prescritto Xatral 10 mg ma prendendo 2 compresse al giorno da 2,5 mg la situazione è ottimale riguardo la minzione.
Potrei continuare con questa dose ridotta di Xatral se non fosse che influisce in me parecchio sull'erezione, cioè anche sulla già ridotta capacità erettile.
Ho provato a sostituire Xatral con Cialis 5 (che dal punto di vista del contenimento dell'ostruzione IPB funziona benissimo) e che mi consente di avere anche una minima risposta erettile, cosa che con Xatral non avviene minimamente (nemmeno erezioni notturne).
- Esistono farmaci che contentono l'IPB ostruttiva ma che non alterano la funzionalità erettile come Xatral?
- Perché non è possibile avere Cialis 5mg come trattamento IPB senza doverlo acquistare completamente a cifre folli?
Sono decisamente sconfortato perché non riesco a trovare la via per procedere e rimediare qualche problema, il più importante dei quali per questione di relazione coniugale è sicuramente la disfunzione erettile.
Purtroppo sono incappato in vari medici specialisti che hanno dimostrato di "tirare l'acqua al proprio mulino" : "ottime le mie onde d'urto"... però ho speso 2000 eur per 6 trattamenti senza ottenere il minimo risultato, oppure... "ottima la mia protesi nella mia clinica"... però tutta l'operazione costa 15.000 e mi devo portare medicinali e ghiaccio da casa, oppure... "la microchirurgia sulle vene del pene non serve a nulla le casi di fuga venosa".... oppure "vedi che con 20 mcg di Allprostadl durante ecodoppler non c'e' alcuna reazione quindi è necessaria la protesi"... peccato che 15 mcg iniettati a casa hanno fatto effetto eccome e per oltre due ore... ecc...
Grazie infinite per qualsiasi consiglio !
Fabrizio (63 anni)

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

la sua è una storia "classica" desiderio di avere rapporti e pene che non ce la fa ad avere una erezione ed a mantenerla per il tempo adeguato
tenuto conto della sua storia direi che l'ipotesi di utilizzare le Iniezioni intracavernose potrebbe essere una buona soluzione sia per la vita domestica che extra.
la soluzione chirurgica venosa non esiste. punto e basta !!
L'ipotesi protesica non è un assurdo a parte i costi un po' elevati e la difficoltà ad utilizzare il SSN
paradossalmente è come decidere di cambiare la vecchia automobile che ti ha dato tante soddisfazioni ma che, dopo 200.000 Km non ce la fa più ne in pianura ne in montagna
Si può vivere senza l'automobile ? E' molto complicato !Se dovesse acquistare una autovettura dovrebbe mettere in previsione tra i 10 e i 20.000 E. Ci penserebbe tanto?
se vuole mi contatti serenamente
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org