Coumadin estrazione dente

Buon pomeriggio, avrei un dubbio, mio padre in seguito ad una valvola meccanica e successivamente a causa di questo intervento, ha avuto un ictus quindi prende il coumadin. Deve estrarre un molare domani, e da lunedì sta facendo una sorta di preparazione, nel senso di diminuizione del dosaggio, fino ad oggi, che deve sostuire la pillola con una puntura di seleparina. Ora vorrei chiedervi, siccome il prelievo ce l ha venerdì mattina, giovedì pomeriggio come deve comportarsi? Il TAO dice che se non sanguina può prendere addirittura una pillola e mezza, cosa che lui nn ha mai preso, secondo il dentista dovrebbe rifarsi un' altra puntura. Cosa mi consigliate? Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77k 2,8k 2
la cosa piu' semplice e' che il giorno successivo all'estrazione suo padre ricomincia la sua dose quotidiana di Coumadin accompagnata da Seleparina per i primi due giorni.
Mi raccomando che sia Seleparina da 0,6
Il Coumadin necessita di almeno 3 giorni pre riprendere il controllo dell' INR

Arrivederci

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio immensamente per il suo prezioso tempo e ne approfitto se posso chiedendole come si deve comportare domani, alle 11 farà l estrazione, e poi pomeriggio? Coumadin o lei consiglia la seleparina? Venerdì ha il prelievo per l INR. Grazie ancora
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 77k 2,8k 2
Oggi seleparina, domani seleparina. Dopodomani inizia il solito dosaggio di Coumadin accompagnato per i primi due giorni dalla iniezione di Seleparina
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, è molto gentile, sono cose di routine ma per noi è la prima volta e siamo molto in ansia, mio padre dopo l ictus ha un' afasia e nn parla bene quindi dobbiamo stare attenti noi a cogliere i segnali di malessere. Buon pomeriggio.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test