Utente 466XXX
Buonasera sono un uomo di 44 anni da 7 anni circa mi sono state diagnosticate sporadiche exstrasistole, ma per diversi anni non ho fatto dei controlli il dottore di base riteneva non indispensabili, da premettere che soffro di ansia da tanti anni e assumo xanax da 1mg al giorno , fumo poco e pochissimo alcol, nella norma senza abusi.
Nel 2015 decido di farmi vedere da un cardiologo dove mi sottopone ad un elettrocardiogramma diagnosi: ritmo sinusale interrotto da frequenti battiti ectopici ventricolari. Conduzione AV, QTc e tratto St-T normali.

Ecocardiogramma :diametri endocavitari , spessori parietali , funzione biventricolare, normali.Apparati valvolari privi di anomalie di rilievo;lieve insufficienza mitralica.Bulbo aortico ascendente , aorta addominale regolari;arco non visualizzato.Non versamento pericardico.

Ecodoppler Vasi Epiaortici :carotidi normali per dimensione e con decorso regolare.Spessore masismo intima -media 0.9mm.Non immaginida riferire a placche.Vertebrali pervie.Curve doppler non patologiche.

Holter Dinamico
Esame eseguito con xanax per cardiopalmo
Ritmo sinusale con regolare conduzione AV
La frequenza cardiaca è variata da un minimo di 59/bpm ad un massimo di 106/bpm
Sono state registrate sporadiche exstrasistole sopraventricolari.
Sono state registrate circa 15000 exstrasistole ventricolari isolate , monoforme , organizzate anche con periodi di trigeminismo.Non forme ripetitive complesse.
Non aritmie ipocinetiche
Non modificazioni del tratto ST-T rispetto al basale, da riferire a ischemia miocardica.


Il dottore mi diede da prendere ritmonutra 1 compressa da prenedere alle ore 8 di mattina e cardicor da 1, 25 1 compressa ore 8.
Sapendo degli aventuali effetti collatrali dei betabloccanti non presi nulla e andai da altri due cardiologi dopo 15 g circa, dove fui sottoposto ad un esame sottofforzo diagnosi:Negativo per sintomi ed alterazioni ecgrafiche regolare trend pa exstrasistolia frequente trigemina che si riduce con l'incremento dello sforzo assenza di artmia complessa.

Il tutto mi tranquillizzo e entrambi i medici che mi fecero fare lì esame mi diedereo da prendere il lucen da 20 mg al mattino che già prendevo e gaviscon al bisogno senza betabloccante .

Da qualche giorno dopo 2 anni decido di fare un controllo e il cardiologo in questione era molto distratto durante la visita in ogni caso mi sottopone ad un Elettro CG diagnosi: Exstrasitostolia ventricolare frequente ( Morfologia aQRS verticale + BBSx su precordiali)Morfologia per il resto nei limiti.
Conclusione :Exstrasistolia ventricolare ( A probabile origine dal RVOT)
Si consiglia Congescor da 2.5 inizialmente con 1.25 , che io non ho ancora preso per paura di effetti collaterali la mia domanda è :Ho bisogno per forza del betabloccante? Perché gli altri due cardiologi prima non mi hanno detto di prendere il betabloccante ?Le mie exstrasistole sono benigne? Cosa mi consigliate di fare è pericoloso se non assumo farmaci ?Grazie!!!

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
"Conclusione :Exstrasistolia ventricolare ( A probabile origine dal RVOT) "

E' opportuno che lei esegua una risonanza magnetica cardiaca.
Il ritmonutra non ha alcun effetto sulle ventricolari , semmai qualche effetto sulle sopraventricolari.

Smetta di fumare.
E' indispensabile.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 466XXX

Grazie dottore per la sua risposta immediata, come mai la risonanza magnetica se posso? Ho effettuato anche un ecocolordopplegrafia cardiaca oltre che l'elettrcardiogramma ora che non scritto nel primo messaggio è risulta la diagnosi:ventricoloSx di normali dimensioni e normale funzione.
Spessori parietali normali,
Assenza di alterazioni contrattili. Atrio Sx normale.Normali aa.vv.aortico e ,mitralico.
Nei limiti le sezioni di Dx.Assenza di versamento pericardco.Normale pattern di rilasciamento Vsx.Pressione polmonare sistolica nei limiti.

Devo preoccuparmi? Il mio cuore sta bene? Le mie exstrasistole sono benigne come le chiedevo? Grazie infinite dottore!!!

Cosa vuol dire a probabile origine dal RVOT grazie infinite per la sua gentilezza!

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Perché quando le extrasistoli ventricolari hanno un aspetto tipo blocco di branca sinistra e sono così numerose vanno indagate
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 466XXX

La ringrazio dottore spero niente di grave. sono preoccupato, un ultima cosa : la mancanza d' aria di respiro che spesso ho e che io ho associato all' ansia può essere causato da tutte queste exstrasistole?Grazie le farò sapere se posso, spero davvero di non avere niente di grave visto gli altri esami che dicono che il cuore sta bene.

Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
La cosa importante è che esegua L esame che le ho consigliato

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 466XXX

Dottore mi scusi di nuovo ma sono preoccupato ho spesso un dolore sotto acsellare sinistro che i medici dicono che è intercostale può essere il cuore ? Le chiedo pure se intanto devo prendere un betabloccante ? E quale mi consiglia? io non tachicardia ho la sensazione dei battiti mancanti,e ho paura che si abbassi la pressione , la mia pressione arteriosa è sempre perfetta 120/70 130/80, la prego mi dica se posso stare sereno o devo ricoverarmi intanto che si aspetta di fare la risonanza, mi scusi ma sono molto ansioso e mi hanno sempre detto che le exstrsasistole non sono cose gravi, se ...intanto se mi dice quello che posso fare, se sono benigne, passerà del tempo prima perché devo prenotare la Risonanza , posso aspettare?Grazie di cuore ecco in questo caso è il termine adatto e per la sua gentilezza, lo vista ogni tanto in tv è una bella persona umile e un grande professionista come poche, la stimo molto .

Cordiali Saluti.

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Lei non ha bisogno di alcun ricovero
Esegua la risonanza quando le sarà possibile

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 466XXX

Dottore buongiorno mi scusi nuovamente ma ho bisogno di consigli chiari se può darmeli, mi sono informato e la RM cardiaca prima di 5 6 mesi non riesco a farla tramite prenotazione , è privatamente costa molto non posso , cosa devo fare? I beta bloccanti li prendo e quali? E le rinnovo le mie domande sono benigne le mie exstrasistole ?? La prego sono terrorizzato, ho prenotato un' altra visita cardiologica con un ' altro medico ma ci vuole metà novembre, la prego mi dica a quello che vado incontro!!!! La prego!!!! Se può....!!!!!Posso morire??? Mi dia le risposte alle mie domande la prego!!



Grazie!!!!

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Vede , occorre capire perche' ha queste extrasistoli.
E non e' con un'altra visita che lei lo scopre , ma con la risonanza.
Quel tempo di attesa non e' legale pertanto se il suo medico le ha fatto l'impegnativa lei si rechi dai NAS o dalla Guardia di Finanza e vedra' che l'appuntamento uscira' in tempi ragionevoli.

La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 466XXX

Mi sono dimenticato di dirle che ho un nodulo alla tiroide di due centimentri benigno e ho fatto anche la biopsia e non è maligno, e gli esami tiroidei sono buoni del sangue, soffro di reflusso e di ansia . Vedrò il da farsi, purtroppo mi dispiace che mi non ha dato chiare delle risposte ma la ringrazio ugualmente , buona giornata.

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi scusi ma che chiare risposte le posso dare senza esami?
Faccio il medico e non il mago chiaroveggente.
Con il risultato dell'esame che le ho consigliato potremo confermare che lei non abbia problemi cardiaci.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 466XXX

Ma allora dottore l' ecocardiogramma ecocolordopplegrafia cardiaca non servono a nulla? Mi hanno detto di non avere problemi cardiaci , Grazie per la sua cortesia e disponibilità, seguirò anche il suo consiglio,lei un grande professionista.

Cordiali saluti.

[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quegli esami servono moltissimo, ma per alcune patologie servono a poco.
Ecco perche' e' importante che lei esegua una risonanza.

Altrimenti perche' mi ha chiesto un parere?

la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 466XXX

Le ho chiesto un parere perché lei è un luminare è un bravissimo medico, in ogni caso.

Grazie le farò sapere .

Cordiali saluti.