Utente 471XXX
Gentile cardiologo premetto che sono invalido civile , soffro di attacchi di panico ansia tensione e agitazione e altre malattie pischiatriche, premetto ho 33 anni e nn ho mai fatto anni di corsa ma per qualche mese poi smettevo, il mio problema è questo durante una corsa normale 6 minuti a chilometro o 6 e mezzo al chilometro nn affanno ovvero respiro normale , la mia pressione e sempre 105 - 70 a volte quando sono agitato e ho ansia la mia pressione e di 125 - 80 e battiti sempre a riposo dai 60 ai 75 , cronometrati a mano per 1 minuto , allora mi sono spaventato perché ho fatto corsa sul posto dentro casa , come corsa sul posto intendo dire da fermo e saltellando nn veloc'è ma normale per 5 Min e appena mi son fermato mi son seduto subito sul letto per cronometrarre i battiti e ne avevo 25 ogni 10 secondi totale 150 battiti solo per 5 Min di corsa , ma io dico se mi sono subito seduto si saranno abbassati? E in corsa quanti ne avevo 1 min prima ?.nn ho un cardiofrequenzimetro per motivi economici e nn ho mai fatto un test da sotto sforzo perché mi agito con i medici per varie fobie sulla pressione e visita .. volevo dirle questo 150 battiti al min per soli 5 Min di corsa sul posto nn sono un po troppi ? Naturalmente dopo un po mi si abbassano piano piano , anche quando faccio flessioni a terra ho sempre 150 battiti , attendo una sua risposta sono in ansia

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non vedo motivo di preoccupazione per i valori di frequenza che lei raggiunge.
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 471XXX

Grazie dottor cecchini la ringrazio per avermi risposto e tranquillizzato , le auguro un buon anno e un buon 2018 a lei e in famiglia grazie ancora