Utente 455XXX
Salve,
sono un ragazzo di 21 anni, molto ansioso negli ultimi mesi. Ho smesso di fumare da ormai 7 mesi circa, stessa cosa vale per alchool e caffè.
Mi capita spesso, più che altro di mattina, di avere dei valori pressori intorno ai 85/90 sistolica e 55/60 diastolica, mentre questa mattina, misurando la pressione, la macchinetta da polso mi ha segnato un 174/69, che mi ha fatto allarmare non poco. Un paio di minuti dopo ho fatto una seconda misurazione che ha dato come risultato 101/71.
È possibile che sia stato un errore dell'apparecchio anche se non è mai capitato prima? 174 mi sembra veramente un valore assurdo.
Le misurazioni le ho effettuate entrambe da sdraiato.
Ringrazio in anticipo per le risposte e la pazienza.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gli apparecchi elettronici danno spesso valori inattendibili.
Alla sua eta' non e' normale, tuttavia, misurarsi la pressione ossessivamente.
La saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza