Utente 485XXX
Buongiorno, ho 27 e questa mattina quando sono arrivata a lavoro mi sono sentita sin da subito fiacca, stanca con senso di svenimento e testa ovattata. Sono andata a farmi misurare la pressione poichè credevo fosse bassa, dato che ogni tanto ci soffro e proprio per questo prendo il ferro. Alla misurazione della pressione questa però è risultata non bassa ma alta ( 127-90), io di solito ho la minima a 50/60. Devo preoccuparmi?
Inoltre io ho un prolasso della valvola mitralica con rigurgito lieve, può essere collegato questo innalzamento di pressione? Mi sento molto stanca tutto insieme e spossata.

Grazie per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Non si assume ferro per pressione bassa, ma per sideropenia con eventuale anemia associata, che tralaltro giustifica i sintomi che riporta.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Si, mi scusi il ferro lo assumo perchè dalle analisi risulta molto basso il valore della ferritina. Quindi questi sintomi che ho, compresa la pressione alta è per l'anemia?

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo

48% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
I sintomi sono probabilmente correlati all'anemia...i valori pressori cambiano continuamente e averli riscontrati ai limiti non significa che lei li abbia sempre cosi', anzi a 28 anni non c'e' alcun motivo razionale per pensarlo e non conviene misurare la PA.
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#4] dopo  
Utente 485XXX

Ok, la ringrazio.