Utente 110XXX
Salve Gentili prof.
Mia moglie a seguito di forte mal di testa,è stata in cura da una cardiologa,dopo varie medicine,il dolore non si attenuava,è stata da un fisiatra,e vari medicinali,neanche passavano ;Siamo stati da un neurologo, il quale dopo una r.m.gli a prescritto altro medicinale.
E sembra che i mal di testa si sono attenuati.
La mia domanda è questa.
Dall'esito di questa analisi si legge
Ritmo sinusale con frequenza cardiaca media di 56BPM(range 37-76 BPM)
Nei limiti la conduzione seno -atriale e atrio-ventricolare rari besv singoli (21)
Frequenti bev singoli (3010) polimorfi,tardivi,ripetitivi in coppia (6)
Episodi di alloritmia bi- trigemina (129)
Si evidenziano anomalie aspecifiche della fase di ripolarizzazione ventricolare.
Dalla rm.si legge multipli focolai gliotici su base vascolare ipoperfusiva in corrispondenza della sostanza bianca prevalentemente sottocorticale fronto parietale bilaterale. Non si osservano alterazioni del segnale del tessuto nervoso da riferire a lesioni in fase acuta/sub acuta.
Sistema ventricolare sopra-tentoriale in sede,di dimensioni nei limiti.
In asse le strutture della linea mediana.
Nei limiti in ampiezzagli spazi liquorali pericerebrali e pericerebellari.
Vorrei sapere cosa significa ciò.
Certo di una risposta come sempre, porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
l Holter mostra solo qualche extra ventricolare che n9nn deve preoccupare.
La Signora ha eseguito una ecografia cardiaca colordoppler per escludere una pervieta del forame ovale?

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Gentile Dott.Maurizio Cecchini,grazie per la sua risposta,Le descrivo i risultati dell'ECG con massaggio S.C.
ECG con MSC negativo per pause patologiche,tratto ST lievemente sottoslivellato in laterale.
Ecografia Clinica
EcodopplerTSA a sinistra, non alterazioni parietali di rilievo
a livello carotideo exstracranico.
A destra piccola placca iperecogena 1,9mm.di spessore massimo alla biforcazione carotidea.Flussimetrie nei limiti.
Flusso vertebrale ortodromico con dominanza a sinistra.
Ecodoppler venoso arti inferiori:Non segni di TVP.
ECG ripetuto a distanza di ore
Ritmo sinusale reperto invariato rispetto al precedente.
Questo esame è stato fatto nell'ospedale di Firenze dato che mia moglie svenne per strada l'anno scorso e da allora siamo alle prese con questo malessere.
Rinnovo i ringraziamenti e porgo cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quello e' un ecocolordoppler dei vasi cerebro afferenti che tutto sommato risulta nei limiti per l'eta.
Cio' che occorrerebbe fare e' escludere una pervieta' del forame ovale con un ecocolordoppler cardiaco, dal momento che alla RM cerebrale sono presenti esiti ischemici.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 110XXX

Dunque bisogna fare un ecocolordoppler cardiaco appropiato con la dicitura (del forame ovale ) ? scusate se non ho compreso bene.

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quando si esegue un ecocolordoppler cardiaco il setto interatriale viene sempre visualizzato e quindi una eventuale pervieta' del forame ovale verrebbe evidenziata.

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 110XXX

Gentile Dott.terrò sotto controllo mia moglie,come già stiamo facendo.Se si presentano nuove situazioni provvederemo.
La ringrazio vivamente del suo interessamento, e porgo cordiali saluti.