Utente 483XXX
Salve, sono una ragazza di 23 anni che da circa due mesi a questa parte la notte non riesce più a dormire a causa della tachicardia persistente. Non ho sintomi associati, ma soltanto la sensazione fastidiosa del cuore accelerato. Ho fatto una visita cardiologica a settembre 2017 con ecocardio, ecg tutto nella norma e dalle ultime analisi non risulta neanche la tiroide. Cosa può essere? Premetto che soffro di reflusso gastrico, ma viene curato con Gaviscon e terapia gastroprotettiva in modo adeguato.
Grazie per l’attenzione

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
le ho gia risposto in data 1 marzo allo stesso quesito....
la saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza