Utente 465XXX
Non avevo mai fatto una visita cardiologica approfondita ma visto il perdurare di un affanno quando sotto sforzo esempio in salite mi sono deciso. Erroneamente ho creduto che colesterolo e trigliceridi nella quasi normalita’ mi potessero esentare da problemi cardiaci.
Ma dopo una prova di sforzo interrotta perché a un certo punto la pressione mi è salita la 140/80 Iniziale dopo sei minuti di bicicletta a 210/110 ho eseguito un ecocardiogramma c’è un eco color doppler
Sono rimasto sbigottito quando il medico mi ha comunicato che avrei una situazione abbastanza compromessa del cuore e di cui io non ne ero a conoscenza. Pensavo che quel affanno Che non rilevavo in passeggiate e camminando di tre 4 km ma solo in salita fosse dipeso dal sovrappeso.

I risultati e diagnosi:
Ventricolo sinistro in telediastole ( che significa?) = 53mm
Ventricolo sinistro in telesistole
frazione di eiezione >55%
setti interverventricolare 18 mm
Parete posteriore = 14 mm
Atrio sinistro =42mm
Aorta = 47 mm ! ( mi dice molto dilatata
ventricolo dx in telediastole

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non capisco se le misure del setto e della parete posteriore siano in sistole od in diastole (controlli, perche' deve essere specificato)
La dilatazione della radice aortica e' legata verosimilmente a valori pressori non ben controllati, oltre che al suo marcato sovrappeso.
Nel referto non e' riportata alcuna insufficienza aortica...

Puo' riportare "copia ed incolla" tutto il ereferto?

Grazie

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Grazie dottore, devo,scannerizzare il documento per il copia incolla intanto provero' ad inviare una foto

[#3] dopo  
Utente 465XXX

Poi le faro il copia incolla intanto leggo sotto
Ventricolo sinistro non dilatato, con ipertrofia eccentrica parietale, con conservata cinesi globale ( FEVS 0,70)
La analisi semiquantitativa della cinetica regionale ventricolare sinistra non evidenzia anomalie della cinetica segmentaria in condizione di riposo
Atrio sinistro dilatato
Apparato valvolare mitralico fibrotico, con ispessimento dei lembi e con regolare escursione degli stessi
Aorta ectasica, con box valvolare conservato.
Radice aortica dilatata. Aorta ascendente ectasica
Ventricolo destro di normali dimensioni e con contrattilita conservata ( tapse>15mm)
Vena cava inferiore di normale calibro e normocollasante con gli atti del respiro.Assenza di versamento pericardico
Al doppler e color color doppler E

[#4] dopo  
Utente 465XXX

Si ha ragione dottore, ho omesso io
parete posteriore v.n. 6/11 mm io 14mm

[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
MAnca ancora lo spessore del setto interatriale SIV in diastole
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#6] dopo  
Utente 465XXX

Non so fare il copia incolla con ipad comunque scrivo:
Setto interventricolare ( vn 6-11) = 18 mm
Frazione di elezione ( vn>55%) >55%
Se manca altro me lo comunichi.Grazie

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Quindi il suo problema è solo una marcata ipertrofia ventricolare sinistra

Mantenga i valori pressori attorno ai 120/70 mmHg, cammini molto e tolga il sale aggiunto nei cibi

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#8] dopo  
Utente 465XXX

La ringrazio , ma ho l’aorta molto dilatata che pensa di questo? Venerdi mi hanno prescritto l’esame per quella addominale! Se mi guardò la pancia noto un leggerissimo sobbalzo.....!

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Come faccio da dietro ad uno schermo sapere se L aorta addominale fosse aumentata di diametro?
Aspetti la ecografia
Quella ascendente è dilatat ed occorre che lei
Mantenga invalori pressori che le ho indicato è che diminuisca di almeno 15 kg il peso
L aorta toracica va controllata una volta all anno

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#10] dopo  
Utente 465XXX

Mi riferivo a quella toracica,c’e’ stato un frainteso. Con quel diametro posso camminare o corro rischi che si rompa.
Certo sono a dieta ferrea. Grazie
Riguardo alla mia pressione a volt e’ molto bassa come ora 93/50!
In genere non supera i 125/85 non capisco come me l’abbiano trovata a 140/80! A casa ho un Omron Confort 6! Sara’ inattendibile

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Certo che può camminare. Altrimenti le avrei detto si ricoveri per intervento oggi stesso

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#12] dopo  
Utente 465XXX

Egregio dottore mi sono stati consigliati l’esame degli enzimi. Boh!
Li avrei forse dovuto farli il 4 Marzo quando presi un fortissimo spavento per un cane, ebbi una oppressione al petto ed affanno, non andai al pronto soccorso perche’ ritenni solo una fortissima paura non conoscendo ancora lo stato del mio cuore attuale.
Comunque leggo dai risultati questo:
LDH 172 U/L
CPK 149 U/L
MIOGLOBINA 32,6 ng/ mL
Troponina T ultrasensibile 17,8 pg/ mL

IL pronto soccorso del mio ospedale e’ sempre pieno, non mi piace stressare i medici inutilmente ma non so’ cosa fare
Grazie

[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Che limiti di fiducia per ogni esame ha quel laboratorio ?
E perché ha eseguito tali dosaggi?

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#14] dopo  
Utente 465XXX

intende i valori di riferimento?
LDH 135/225
CPK 39/308
MIOGLOBINA fino a 72
TROPONINA T ULTRASENSIBILE < 15,0 pg/mL

Mi ha consigliato di fare questi esami un infermiere di mia conoscenza a cui ho riferito i dati degli esami del Centro Cardiologico. Mi ha detto :ma ti sei fatto gli enzimi per vedere se hai avuto un inizio di infarto e non te ne sei accorto....!
In base pure alla storia del cane che gli ho raccontato...

[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Ma si figuri se gli enzimi eseguiti 20 gg fa hanno un significato
Inoltre il CPK dipende molto dalla
Massa del paziente e dagli sforzi che ha compiuto il giorno prima


Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#16] dopo  
Utente 465XXX

Gli enzimi li ho fatti Sabato mattina, due giorni fa dottore.Ho letto il suo curriculum veramente invidiabile. Si vede che ci mette passione in quello che fa!