Utente 500XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 29 anni da poco compiuti non fumo e non bevo da ormai 2 anni anche se non sono mai stato un grande fumatore circa 7 sigarete al giorno,sono alto 1.85 per 75 kg ho sepre fatto molto sport da piccolo fino hai 16 anni calcio poi dai 19 in poi ho cominciato ad allenarmi in palestra molto intenzamente senza aver mai avuto problemi fino a due anni fa circa dove dopo aver effetuato un sforzo molto intenso a lavoro ho cominciato a sentire delle strane palpitazioni, questi eppisodi si sono poi rlverificati altre volte sempre in situazioni analoghe che mi hanno fatto dicidere un giorno di andare in P.S dove durante l'eletrocardio risultano frequenti extra atriali e un blocco di branca destro incompleto e delle alterazioni in v1 e v3 come da sindrome di brugate decidono quindi di ricoverarmi con sospetto brugata di tipo 2 per fare vari test, del sangue dove tutto va bene una. Rmn cardiaca dove risulta tutto perfetto lo studioeletrofiseologico che esclude aritmie ventricolari e il giorno dopo un test alla flecainide che per mia fortuna risulta negativo anche quello vengo quindi dimesso, purtroppo da quel giorno comincia a soffrire sempre piu spesso di queste extra a periodi che durano circa 4 5 giorni di seguito senza sosta per poi magari lasciarmi in pace per una 15cina di giorni per poi ricominciare e cosi via.
Adesso sono passati orma piu di un anno e mezzo e questi sintomi sembrano sempre piu peggiorare le extra le comincio a sentire sempre piu spesso e anche sotto sforzo che mi hanno fatto decidere in sieme al mio cardiologo di fare degli esami un eco dove tutto va bene un test da sforzo che evidenzia molte extra a riposo e che si riducono con lo sforzo ma non scopaiono del tutto e un holter che vi riporto l'esito.
Ritmo sinusale con fc 65 media 86 massima e 50 minima.
Conduzione AV ai limiti inferiorni della norma, conduzione 3 nella norma.
Presenza di numerosi battiti ectopici sopraventricolari 8309 ,isolati in fasi di trigemismo ventricolare.
Assenza di ectopia ventricolare.
Assenza di pause eletriche significative.

Virrei un vostro parere prima di far vedere gli esiti al mio cardiologo, secondo voi con questi esami che ho fatto e con quello che hanno evidenziato posso ricominciare a fare sport? Premetto che queste extra non sono sempre presenti circa ogni 15 giorni per poi durare per 5 6 giorni di fila per poi scomparire come se nulla fosse per poi ritornare cosi al improvisso, e comunque ho notato che adesso che é cominciato a fare caldo le extra e gli spisodi sono aumentati possibile? e se é si perche? Vi ringrazio anticipatamente per una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
lei ha della banali quanto fastidiose extra sopraventricolari.
tutti gli esami che lei ha eseguito escludono una Brugada
quindi non c e’ visogno di alcuna terapia a meno che non siano talmente fastidiose da richiederlo

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza