Utente 504XXX
Salve a tutti vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte.
Ho 25 anni e da quando ero piccolo soffro di ansia, per qualsiasi doloretto che avvertivo mi angosciavo e pensavo subito al peggio.
Una volta sono andato anche da uno psicologo per dei giramenti di testa che fortunatamente ho superato tutto ed era tutta causa della mia paura.
Dunque Il primo attacco di extrasistole l'ho avvertito quando avevo 14 anni, mi stavano investendo con la macchina mi sono spaventato e ho avuto queste extrasistole.
Avevo paura di parlare con i miei genitori e di andare dal medico così per un paio di anni sono andato avanti così con qualche attacco sporadico, avvertivo le extrasistole sempre quando ero in ansia o in tensione. Poi un giorno mi sono fatto avanti e sono andato dal medico e mi disse che era Ansia e mi prescrisse le inderal un quarto al bisogno e così mi sono tranquillizzato. Anche se sinceramente non le prendevo sempre.
Il problema si è riacceso un mese fa dove ho avuto un attacco di extrasistole continue e subito sono andato dal medico e mi ha detto di fare un Holter delle 24 ore per esseri sicuri.
Esito:
Ritmo sinusale a frequenza cardiaca media di 80 bpm assenza di sequenze aritmiche significative.

Battiti sopraventricolari: 1017
Battiti ventricolari: 27

Cmq il mio medico mi ha detto di stare tranquillo e che le extrasistole che avverto sono innocenti.

Così mi sono tranquillizzato e per 4 giorni sono stato tranquillo

Ora il mio problema è da circa un mese dove ho le extrasistole tutti i giorni.
C'è da dire che ho avuto un po' di problemi con la mia ragazza però queste extrasistole mi rovinano le giornate non riesco nemmeno a lavorare... Mi vengono anche mentre dormo o la mattina presto che non le ho mai avute... non so cosa fare se devo fare altri esami per approfondire il problema oppure lasciare perdere.

Ho tanta paura quando le avverto

Ho bisogno di un vostro parere Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il numero ed il tipo di extrasistoli emerse dall'holter sono banali.
Possono essere fastidiose ma non certo pericolose.
Eventualmente ,dato che e' molto ansioso, il suo cardiologo potra prescriverle piccole dosi di beta bloccanti, se necessario

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 504XXX

La ringrazio dottore per la risposta immediata.
Il mio medico mi aveva prescritto le inderal al bisogno. Quando le prendo sto bene e mi sento più rilassato. Cmq Grazie ancora per la sua disponibilità...