Utente 439XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni e da circa 3 mesi che avverto dolore al petto e fiato corto mentre faccio una camminata veloce. Ho fatto varie visite in quanto avevo anche male al braccio sinistro, bruciori e un po’ d’ansia. Ho fatto due ECG tutto apposto, RX al torace tutto apposto, esami del sangue (carenza di vitamina D e lieve ipotiroidismo con antitireoglobulina 170) visita pneumologica dove mi hanno consigliato di fare un test per l’asma perché secondo loro è quello (devo ancora prenotare), visita tiroide con ecografia e mi hanno trovato una tiroidite autoimmune di Hashimoto, ho fatto anche varie terapie per la cervicobrachialgia di cui soffro da un pio di anni da quando ho smesso di giocare a tennis a livello agonistico.
Non so più cosa fare e a chi chiedere perché il mio dottore dice che è ansia però questa cosa mi si presenta a volte nell’arco della giornata anche quando sono ferma e se inizio a pensare al respiro sento tipo dispnea e soprattutto quando cammino veloce o faccio sforzi. Ho paura di avere qualcosa al cuore tipo angina pectoris (ho letto varie cose su internet) ma mi sembra strano non abbiamo trovato niente da ECG e RX al torace.
La ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Smetta di leggere sciocchezze su internet.
Lei non ha alcuna angina..
Esegua le prove di funzionalità respiratoria e si tranquillizzi

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza