Utente
Salve dottori, mi ritrovo a scrivere qui nuovamente.
La mia storia ipocondriaca e il percorso di esami fatti sono penso ormai noti. Tuttavia oltre alle solite extrasistoli ventricolari che ormai è stato assodato che sono benigne e che mi continuano ad accompagnare nel quotidiano, ho effettuato un ecg oggi per controllo e sul referto autostampato si legge "ritmo sinusale, ripolarizzazione precoce (sopraslivellamento di St con onda t normale)". La dottoressa che l'ha visto ha detto che non era significativo, che era si presente però in quantità minima. Siccome su altri ECG fatti in passato questa cosa non c'era mi sono ovviamente Da buon ipocondriaco spaventato, leggendo su Internet le cose più disparate e preoccupanti, Unito le solite extrasistole che mi accompagnano e che continuano a farmi preoccupare perché quando tipo me la sento da disteso mi sembra ce ne siano tantissime, Tra volte in cui sembra che il battito anticipi e poi c'è la pausa e altre dove si sente chiaramente che salta. Comunque riferito a questo ECG Cosa vuol dire questa ripolarizzazione precoce anche in funzione di esami fatti e extrasistoli di base? Può essere un indice di pericolosità nonostante i vari esami fatti perché magari in Quelli precedenti non era segnato intendo Ovviamente nel referto in alto quello automatico dato dalla macchina?
Grazie mille in anticipo e buona giornata Mi scuso per la ripetitività delle richieste Ma per qualche strano motivo sembra che nella mia testa voglia aggrapparsi a ogni minima cosa diversa che viene trovata.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La ripolarizzazione precoce è tipica dei giovani e nin costituisce una patologia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, Quindi non fa nulla anche se prima non c'era/non fosse stata evidenziata? Si possono lasciar perdere quegli studi online che la collegano a morte improvvisa o ad altre patologie?
Grazie mille per la risposta

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le sconsiglio di girovagare per internet a trovare diagnosi fantasiose
La ripolarizzazionenprecoxe a Conte si segnala nel referto a volte no come faccio io

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza