Utente
Buongiorno,

da circa due mesi mi sono accorto di soffrire di pressione alta ( la minima). Seguo un'alimentazione a mio avviso sana ( pochi grassi,fritti e zuccheri),ex fumatore, e pratico sport ( in palestra 2-3 volte settimana).
Ho comunicato alla mia dottoressa ( circa un mese fa) questo problema, la quale mi ha detto di annotare più volte al giorno e per una ventina di giorni i valori pressori. Non li elenco tutti qua, ma erano mediamente sui SYS 130/140 E DYS 87-92.Circa quindici giorni dopo l'inizio della rilevazioni mi sono svegliato una notte con sudori freddi,crampi allo stomaco e palpitazioni ( una cosa simile mi era già successa quest'estate) e misurandomi la pressione era di 140-98. La mattina ho chiamato la dottoressa la quale mi ha prescritto mezza pastiglia di Zofenopril al giorno, e di prendere di nuovo le misurazioni per 2 settimane dopodichè andare da lei.
Dopo circa 4/5 giorni la pressione ha iniziato a scendere ( l'ho misurata sempre con il misuratore a casa) presentando valori di 125 pe la massima e di 75/80 per la minima.Questo lunedì ho sostenuto la visita agonistica con test da sforzo e la pressione minima prima , durante e dopo il test era di 100; il dottore che ha eseguito il test mi ha consigliato di eseguire visita cardiologica e se necessario nefrologica.L'ho misurata la sera e il giorno dopo ed era di 130/87.
Ieri mi sono recato dalla dottoressa per mostrarle le rilevazioni e per dirle dell'esito della prova sottosforzo; mi ha misurato la pressione e in quel momento era di 140/88; mi ha alzato la dose del farmaco a una pastiglia al giorno e prescritto gli esami del sangue ( colestorolomia e trigliceridi) e visita oculistica. Le ho chiesto, educatamente, se dovessi sostenere una visita cardiologica ma mi ha detto che per prassi non è ancora il momento e che se con la pastiglia non si abbasserà eseguiremo un holter.
A questo punto volevo domandarvi se è corretta la prassi che sta seguendo il mio medico oppure per scrupolo è meglio che vada ad effettuare una visita cardiologica privatamente?
Vi ringrazio e porgo cordiali saluti

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non occorre andare privatamente.
Deve eseguire una Holter pressorio prima di assumere qualunque terapia, ed eseguire ecocolordoppler cardiaco
Non si danno &armadi a casaccio, specie a 32 anni

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto; purtroppo la mia dottoressa di base non l'ha reputato necessario, per cui andrò privatamente da un cardiologo la prossima settimana.

Arrivederci

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Dr.Cecchini, la ragguaglio sugli sviluppi. Ho eseguito ecocolor doppler ( nella norma), holter pressorio ( nella norma sotto farmaco), e test sotto sforzo con valori pressori normali e nessun problema cardiaco.( ho eseguito questo test in quanto mi sono svegliato la notte con palpitazioni e pressione alta(150/105) e mi sono recato al Pronto soccorso, dove hanno eseguito ecg e test enzimatici negativi).Ho eseguito ecografia per eventuali stenosi renali ( risultato negativo) ma hanno riscontarto una diffusa calcificazione dell'aorta addominale e dei vasi iliaci.La dottoressa mi ha cambiato farmaco pressorio ( Irbesartan) e mi ha consigliato di tenere sotto controllo il colesterolo. Secondo il suo parere dovrei rivolgermiad un cardiologo per altri esami specifici oppure devo tenere sotto controllo solo questi valori? La pressione al momento è nnella norma al mattino(130/80) mentre ogni tanto la sera è alta ( 130/85-88).
La ringrazio e le porgo cordiali saluti

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Una calcificazione diffusa dell aorta alla sua età non è certo comune ...
Che valori di colesterolo e trigliceridi ha?

Cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Allora ad aprile dello scorso anno avevo un valore totale di colesterolo di 216 - LDL 135-HDL 40 -TRIGLICERIDI 155.A Dicembre COLESTEROLO TOT.267-LDL 177-HDL45-TRIGLECIRDI 173. Ho seguito un regime dietetico ed oggi ho esguito il test ed avevo : COLESTEROLO TOTALE 169-LDL 80-HDL 40- TRIGLICERIDI 169.

La ringrazio

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi occhio alla dieta

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza