Utente
Buongiorno, vorrei un consulto e vostro parere, nell ultimo periodo ho avuto inizialmente sbalzi di frequenza cardiaca da un regolare 75/80 fc a 140 fc
Svariati controlli in centri di cardiologia non hanno portato ad evidenziare nessun problema nemmeno da un primario in aritmologia.

Il problema si è risolto poi da sé,
Ora da circa una settimana ho sbalzi di pressione minima premetto di averla bassa dalla nascita 100/58 mediamente ora invece la minima fa dei cambiamenti ripentini e rapidi da 60 diastolica a 98 cosa può essere una causa?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Problemi legati all'apparecchio misuratore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
In realtà io soffro di ernia iatale da anni e dopo qualsiasi pasto si verificano aumenti di frequenza elevati e l apparecchio che uso per la misurazione pressoiria mi indica che c'è in corso un aritmia, la cosa mi rende ansioso, ma mi è stato detto che si tratta di un problema digestivo e nn cardiaco, la così detta sindrome di romeheld.
Può essere realmente questa la causa di questo mio sintomo?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
guardi, esegua un holter cardiaco così si tranquillizza

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore, ho eseguito Holter e nelle 24 h una singola extrasistola, il cardiologo mi ha detto insignificante.
Ma mi persiste il problema dei dopo pasti, innalzamento della frequenza cardiaca e quando la percepisco la controllo con un misuratore di pressione che mi indica anche la frequenza, e in quel lasso di tempo segnala sempre una aritmia.
Ma se dai svariati controlli nn mi viene diagnosticato nulla, questi episodi di aritmie e frequenza alta da cosa potrebbe essere causato? Possibile sia solo un problema gastrico digestivo?
Grazie mille.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono somatizzazioni ansiose come vede

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille dott cecchini, sempre molto presente e celere nelle risposte.
Cordiali saluti