Extrasistoli consecutive

Buonasera, sono una ragazza di 30 anni, fumatrice e premetto ansiosa.

Sono già seguita da diverso tempo da uno psicoterapeuta e sono migliorata tanto.


Soffro di Extrasistoli da diverso tempo, si presentano soprattutto durante la fase del ciclo mestruale, ho fatto varie visite cardiologiche, indossato varie volte Holter Dinamico delle 24H.

L'ultima visita cardiologica risale all'anno scorso ed era tutto nella norma, compre Holter Dinamico.


Ieri sera ero distesa a letto e ho avvertito 4-5 extrasistoli l'una dietro l'altra e dopo il cuore ha iniziato a funzionare regolarmente.

Ho avuto tantissima paura.
Ho contattato il mio cardiologo il quale mi ha detto che non ho bisogno di fare altri esami e accertamenti mi ha detto di assumere magari un pò prima del cibo Cardicor da 1, 25mg per qualche giorno.
solo ed esclusivamente per farmi stare più serena mentalmente.


Io ho tanta paura, paura che queste extra possano essere pericoloso e innescare aritmie pesanti.

Cosa dovrei fare?
Dovrei ripetere visita cardiologica?

Le extra che si presentano consecutivamente sono pericolose?

Sono nel panico più totale!

Grazie mille.

Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Piu' volte lei ci ha scritto riguardo questi suoi sintomi.

Lei si defrinisce preoccupata e spaventata eppure , cosi' giovane, fuma...

Quindi non si prenda in giro da sola.
Sa benissimo che fumando non solo favorisce le aritmie, ma aumenta molto il rischio di infarto, ictus e di cancro.

Quindi sa da sola cosa deve fare

cordialita'

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua celere risposta,
Come darle torto, dovrei smettere di fumare e non so come fare.
Al di là del fumo, questo tipo di aritmie quando si presentano una dietro l'altra sono pericolose?
Dovrei approfondire con ulteriori indagini?

Grazie mille per la pazienza e la disponibilità.

Saluti
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
Guardi non c'e' "al di la' del fumo"...e' la nicotina che aumenta l'eccitabilita' cardiaca in termini di frequenza e di aritmie, il resto della sigaretta le aumenta invece tutti gli altri rischi.

Quindi il suo problema e' il fumo.

Se non smette ovviamente e' un problema suo, ma almeno non si lamenti.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente quello che dovrò fare è smettere di fumare, magari mi farò aiutare da una persone esperta.

Lei mi consiglia comunque di assumere betabloccanti?
Queste extrasistoli a salve sono pericolose o hanno la stessa innocenza di un extrasistole normale?

Mi consiglia di ritornare dal mio cardiologo per un ulteriore controllo? L'ultima visita risale a un anno fa.

Grazie mille per la pazienza e disponibilità.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,2k 2,6k 2
senta non mi piace ripetermi .
deve solo,,smettere di fumare è lepasserw tutto,
con questo,la,saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa