Renina e aldosterone alti in trattamento per ipertensione

Salve, ho 30 anni e da più un anno sono in trattamento per ipertensione.

Prima prendevo Zopranol + Cardura la sera, dopo un anno ho rifatto visita e il nuovo cardiologo mi ha prescritto solo Tripliam.

Esami tiroide ok, eco tiroide ok, ho fatto esami renina e aldosterone (già dopo un anno di trattamento con Zopranol e Cardura + un mese solo Tripliam) e i valori sono risultati molto alti per entrambi.
In particolare renina oltre 500.
In quell'occasione il potassio era un pizzico più basso.

Non ho sospeso terapia prima di fare esame.

Sia l'eco addome che l'ecocolordoppler vasi renali sono nella norma, senza presenza di stenosi o altro.

Dal radiologo mi è stata consigliata tac ai surreni, ma l'endocrinologo non la ritiene necessaria dato che la renina alta è la causa inequivocabile dell'innalzamento dell'aldosterone.

Il cortisolo è nella norma.


Due domande:
- è possibile che siano gli stessi farmaci che assumo a falsare il risultato della renina e dell'aldosterone?
O devo continuare l'iter diagnostico perché qualcosa c'è, alla base?

- avere aldosterone e renina così alti non potrebbe portarmi problemi ai reni e ai surreni nel lungo termine?


Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 70,1k 2,6k 2
Io ritengo opportuna una TC reni e surreni con mezzo di contrasto .

arrivedeerci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa