Differenza pressione braccia e in ortostatismo

Salve, perdonatemi, ammetto di essere un po' preoccupato e un po' fissato, ma volevo chiedere una cosa.

Ultimamente ho fatto questa richiesta (link alla richiesta) in seguito a valori pressori alterati durante prova da sfrozo https: //www. medicitalia. it/consulti/cardiologia/827437-ipertensione-da-sforzo. html

Misurando la pressione seduto e in ortostatismo a tutte e due le braccia riscontro questi valori.

Seduto sinistra 115/70 60 BPM
Seduto destra 125/75 60 BPM
Ortostatismo sinistra dopo 5 minuti di ortostatismo 110/75 80 bpm; destra 130/90-85
La pressione è misurata manualmente

Io so che una differenza di pressione arteriosa tra le due braccia è normale e so che varia anche in base alla posizione, però spesso in piedi mi sento stonato per cui ho eseguito queste misurazioni.

Martedì farò un holter pressorio.

Volevo però chiedere se queste variazioni rientrassero in un range fisiologico o meno.


Ho smesso di fumare, e la mia alimentazione è senza sale, o quasi senza.


Mesi fa ho eseguito doppler TSA e delle arterie brachiali risultato negativo.


Grazie mille e buon lavoro.

Perdonate il disturbo
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,3k 2,7k 2
Assolutamnte normali differenze.
Se vuole ci faccia sapere l'esito dell' Holter pressorio

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio