Dolore al braccio sinistro astenia e aritmie

Buongiorno gentili medici, sono qui per chiedere un consulto e guidarmi per fare ulteriori accertamenti in caso.

Ho 26 anni e di patologie ho avuto solo una leucemia all’età di 3 anni.


Sono un paio di settimane che ho continui dolori al braccio sinistro che non riesco a capire se siano un problema muscolare o altro e delle fitte al lato del collo sinistro che avvolte mi preoccupano in concomitanza ad altri sintomi.

Sono presenti per 3/4 del giorno e certe volte prendono il tricipite, certe volte l’avambraccio e la spalla e possono essere come delle fitte che durano qualche secondo come restare per svariati minuti/ore.

Avvolte ho anche doloretti al torace rivolti per lo più sotto il costato sinistro.


In più ho sempre mancanza di concentrazione (certe volte non riesco a scandire bene le parole, oppure mi devo sedere di colpo perché mi sento svenire), giramenti di testa nel corso della giornata.

Inoltre ho da anni un acufene e quando accordo la chitarra o mi rado la barba sento come se le orecchie si stappano e si riattappano in continuazione ed in certi momenti mi appare un fischio nelle orecchie che dura qualche secondo con abbassamento dell’udito e sensazione di sbandamenti tanto che devo socchiudere gli occhi finché non passa e spesso mi causa successivamente mal di testa per lo più in concomitanza delle tempie/occhio destro.


Oggi però mi sono spaventato perché nel pomeriggio dopo mangiato mi sono messo nel letto e mi sono svegliato con battiti irregolari (mi sembrava che il cuore facesse fatica e si stesse per fermare avvolte) e molto lenti in concomitanza delle fitte al braccio e un dolore alla scapola sinistra fitto che è durato un minuto circa poi è passato (il dolore alla scapola era la prima volta che lo accusavo)
Il battito irregolare è durato per 15 minuti circa.


Inoltre spesso ho sensazione di battiti irregolari durante la notte/allenamento

Io ora vi spiego gli esami che ho già svolto.

4 anni fa ho fatto degli esami al cuore per via dello sport che pratico (calisthenics), che includevano test da sforzo, cardiografia e holter pressorio e elettrocardiogramma, da cui son risultati un leggero prolasso mitrale nella valvola sinistra, lieve ipertensione all’acme dello sforzo e rari episodi di ipertensione con l’holter.


Inoltre il mese scorso sono stato al pronto soccorso perché mi son sentito svenire e ho mi han fatto una tac encefalo (negativa) e all’arrivo pressione 160/100 (agitazione?).

Ho fatto mesi fa una visita all’ otorino per i fischi nelle orecchie ma non ha trovato nulla di anomalo.


Io ora vi chiedo se ci sono ulteriori esami che posso fare, perché situazioni come quella di oggi mi invalidano la giornata facendomi spaventare, anche perché mio nonno è morto di ictus (con annesso infarto anni prima) e un ragazzo del mio paese della mia età, mesi fa è morto all’improvviso per un infarto fulminante senza problemi cardiaci.
L e ciò avvolte mi spaventa.


Grazie mille per l’attenzione e spero possiate aiutarmi!
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
(a 27 anni si scrive a volte ...non avvolte...si avvolgono i fiori in un mazzo)



Detto questo nessuno dei suoi sintami e' riferibile al suo cuore, Paiono banali extrasistoli che noi tutti abbiamo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera e grazie per la sua gentile risposta.

Purtroppo abitando in Francia da 3 anni, per me è stata una svista non importante.

Comunque saprebbe indicarmi uno specialista per cercare di risolvere e capire questi sintomi?che A VOLTE sono molto importanti?
Perché qui in Francia è difficile avere un medico di base per chiedere consigli in questo momento, causa Covid.

La ringrazio in anticipo e le auguro buonaserata
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
I dolori che lei riferiosce sono tipicamente muscolari e non certop cardiaci, sia per tipoo che per durata

Per cio' che riguarda i battiti irregolari se si dovessero ripetere programmi un Holter cardiaco delle 24 ore

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
Le scrivo di nuovo perché oggi dopo una settimana in cui son stato meglio, ho avuto di nuovo problemi.
Ho avuto una visita con un medico di famiglia questi giorni che mi ha fatto fare molti esami del sangue in cui è risultata solo una carenza di vitamina D.

Continuo ogni giorno ad avere dolori ad intermittenza al braccio sinistro ma a cui non sto dando più peso,
però oggi mentre stavo facendo la spesa ho iniziato ad avere un forte senso di stanchezza( tanto che in macchina mi sono addormentato, non guidavo io ovviamente) e in concomitanza delle fitte forti al che avvertivo al gomito, avambraccio, e tricipite sinistro.
Ora il dolore mi è rimasto sull’avambraccio ed ho un pochino di tachicardia.

Io quindi dopo questo episodio comincio a pensare che non sia un dolore muscolare e un po’ mi spaventa la cosa, cosa potrebbe essere dottore?
Prima di fare la spesa avevo fatto merenda , può essere legato ai pasti??

Martedì torno a Parigi mi consiglia di andare dal dottore?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
Sono dolori di origine osteomuscolare
se ne faccia una ragione

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio come sempre per la risposta.

Ma come mai sono insorti durante questa forte stanchezza (mentre camminavo volevo solo sedermi che non riuscivo a stare in piedi) e come mai solo al braccio sinistro?

Da cosa deriva quel senso di stanchezza improvviso che è durato per un’ora e più ed i dolori al braccio in concomitanza ?Sono due sintomi separati?

Grazie ancora per ascoltarmi ogni volta.
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
quello non lo,posso sapere.
ma sono dolori muscolari

con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio