Dispnea da sforzo leggero/riposo - Nessuna traccia organica

Buongiorno a tutti,
da una settimana, mi sono accorto di soffrire di dispnea dopo qualche leggero sforso (scale, alzarmi velocemente ecc).
Premetto alcuni dettagli clinici che magari possono essere d'aiuto:
-Ho avuto il covid e sono negativizzato il 31/12 (sintomi lievi, febbretta, male la schiena, raffreddore, perdita gusto e olfatto...)
- Sono stato operato di colecisti nel maggio 2019
- Soffro da reflusso (ernia iatale, cardias pigro che non chiude bene) durante i cambi stagioni devo prendere ESOX dopo i pasti.
Attualmente sto facendo anche una cura di omeoprazolo da 20 mg (mi restano ancora 30 giorni di cura)
- Sono stato vaccinato astrazeneca il 28/03/21 (membro di CRI)
- Sono leggermente asmatico, con allergia ai pollini e agli acari e al bisogno devo prendere formodual (la mia dottoressa mi ha detto ogni sera due puff, cosa che faccio ormai da 30 giorni essendo periodo)

Detto ciò, questa mattina ho sentito un affaticamento più importante (avevo paura di svenire) a livello respiratorio e di palpitazioni cardiache, per cui sono rientrato da lavoro e mi sono fermato nel PS della mia città.
I quali ovviamente mi hanno gestito come paziente COVID nonostante il mio background (considerando che ogni 10/15 gg ci tamponiamo tutti a lavoro).
MI hanno fatto una eco sul posto a livello polmonare e oscultatndoli anche, non hanno trovato nulla.
Poi mi hanno misurato i parametri di base (pressione, ossigenazione ecc) e mi hanno fatto un ECG dove non è stato evidenziato nulla.


Per cui il medico del PS mi ha detto di tornare a casa, perchè di organico non c'era nulla e che delle volte sono solo sensazioni.
Mi ha lasciato in mano al mio medico curante e mi ha detto che se risuccede di tornare la.


Io Comunque sono convinto che non sono sensazioni...

Una settimana fa quando ho spiegato della dispnea alla mia dottoressa mi ha prescritto (visita pneumologica, cardiologica e check up completo degli esami del sangue) che spero di fare tutto entro fine mese.


Detto ciò, sarei curioso di sapere la vostra opinione, io a livello di sintomi sento sostanzialmente "fastidio"/blocco a livello toracico verso il cuore e ogni tanto sento che da un colpo (mi sembra)

Grazie
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
Il suo sovrappeso spiega di per se' la sua dispnea.

Cerchi di ridurlo drasticamente

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Il Covid-19 è la malattia infettiva respiratoria che deriva dal SARS-CoV-2, un nuovo coronavirus scoperto nel 2019: sintomi, cura, prevenzione e complicanze.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa