Dolore ingravescente spalla sinistra e pressione molto alta

Gentili Dottori
La mia compagna, 46 anni e praticamente nessuna patologia, oggi a pranzo ha accusato un dolore improvviso e costante (e sempre più intenso) alla spalla sinistra, come se qualcuno le avesse posato sopra un peso.
Il dolore tendeva a propagarsi anche al petto, insieme a un senso di calore e a sudore.

Ho chiamato l'ambulanza, le hanno misurato la pressione ed era 170/110 (di solito viaggia sui 90/60, anche 90/50).
L'hanno portata in ospedale, le hanno fatto ECG che (le hanno detto) è uscito normale, le hanno fatto gli esami del sangue che erano tutti a posto tranne creatinina (alta) ed eGfr (bassa), ho riconosciuto anche alcuni esami che avevano fatto a me (cardiopatico) quando mi avevano ricoverato in cardiologia, e sono tutti normali... le hanno fatto anche una lastra al torace dove sono emerse "calcificazioni lamellari all'arco aortico" e il resto tutto a posto.
L'hanno rimandata a casa che la pressione era ancora 170/105, due ore fa era 127/74 ma un minuto fa era 142/86.

Hanno attribuito il dolore a cause "muscolari" (ma durante il pranzo stava benissimo e il dolore le è uscito mentre la spalla sinistra era rilassata e usava la mano destra per mangiare) e la pressione alta all'ansia del momento (ma se c'è una persona tranquilla, questa è lei, sono io l'ansioso di casa, se non insistevo io non avremmo nemmeno chiamato l'ambulanza) e le hanno consigliato di monitorare la pressione.

Quello che chiedo è: può esserci un ECG normale con infarto in corso?
Che cosa sono le "calcificazioni lamellari" nella lastra al torace?
E che cosa può aver prodotto un dolore così intenso e improvviso?

Ringrazio sentitamente e porgo i miei più cordiali saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
Parrebbe proprio un dolore osteomuscolare .
Lecalcificazioni lamellari dell aorta sono motivate dal,fatto che è u a donna dimoltre mezza età.
Non conosco i valori del colesterolo e trigliceridi e se sia fumatrice.
Non mi è chiaro cosa intenda per creatinina alta ...che valori ha?

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore
Innanzitutto grazie per la risposta.
La mia compagna non è fumatrice.
A novembre ha fatto il CoVid e lo ha avuto in una forma non drammatica ma comunque abbastanza rognosa (non l'hanno ricoverata ma ci è mancato poco).
Ieri al pronto soccorso trigliceridi non glieli hanno fatti, hanno fatto emocromo con formula (nella norma tranne emoglobina a 11.7 [12.0-16.0]), e poi D-Dimero, PT e aPTT su sangue citrato, Calcemia, Cloro, Potassiemia, Glucosio, Creatinina, eGfr, Sodio, Mioglobina, NT-proBNP, hs cTnT, CRP, e sull'eparina gli Indici di emolisi, lipemia, ittero. Questi valori erano tutti giusti tranne

Creatinina (1.11 [0.50-1.00])
eGfr (59 [> 60])
Glucosio (109 [60-99])

Il glucosio forse era dovuto al pranzo di due ore prima, ma le altre due...

In più c'è la pressione che in vita sua non è mai stata più di 100/70 e adesso è regolarmente sul 140/85 (ma le ultime misurazioni risalivano a prima del CoVid).

La ringrazio tanto
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
Quindi il problema renale non c'e'...e' consono all'eta'..
Cosi come le calcificazioni aortiuche

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore.
Se ho capito bene, a 46 anni va bene avere questi valori dei reni ...
E, se posso chiedere, come si può spiegare l'improvviso decollo della pressione?
La ringrazio ancora
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 72,1k 2,7k 2
Sono valori modestamente aumentati. Nessun "decollo" come dice lei.
la pressione varia di minuto in munuto, anche in baser allo stato psicologico.
Controlli i valori pressori per una decina di giorni, due volte al giorno ed ad orari diversi e riporti i valori al suo Medico

Arrievderci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio