Battiti alti?

Salve dottore, scusi nuovamente il disturbo.
Ultimamente faccio un po' di attività fisica camminando, volevo gentilmente sapere se è normale che dopo un po' di salita i battiti li percepisco forti nel petto, regolari ma forti e veloci.
In particolare facendo due piani di scale correndo, raggiungo i 140 bpm per poi scendere, è normale secondo lei o dovrei indossare un altro holter?
(Ne ho già fatti due).
La ringrazio.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Ma santo cielo !
Ha 20 anni!!!
Io alla sue età non sapevo neppure cosa fosse la frequenza cardiaca
Chiuda il PC e vada in giro a trovare qualche ragazza che le faccia battere il cuore davvero per qualcosa di serio

Con questo
La saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi scusi davvero tanto, ma poco fa mi è successo di nuovo, il cuore ha saltato un battito da lì un incubo, mi sembrava di non percepire più il battito così ho misurato la pressione che si è rivelata alta, il cuore andava in tachicardia mi sembrava di svenire, poi quando mettevo le dita alla carotide a volte sembraba come se non battesse ma la pressione era normale, formicolio senso di svenimento. Tutto cio' dal nulla, ho fatto tutti gli esami possibili, come puo' non essere il cuore dottore? La prego, non la disturberò più, vorrei sapere solo di cosa si tratta.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,8k 2,9k 2
Ledi ha bisogno di curare l'ansia con uno psicoterapeuta.

Non ha biusogno di un cardiologo

Non le rispondero' piu sulle sue ossessioni

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test