All’attenzione del Dottor Cecchini

Buonasera,
Sono una ragazza di 24 anni reduce dopo un mese e mezzo dal covid con sintomi lievi durati pochi giorni.

Il problema è tutto ora: sono sempre stata ansia ma ora è davvero invalidante, ho fatto diverse corse al prontossoccorso perché accusavo da giorni forte dolore toracico, dispnea e formicoli, battiti elevati.
Dopo ECG e analisi del sangue mi classificano tutto come attacchi di panico.
(nei momenti d’ansia la pressione saliva anche a 150/90)
Ora però sono due giorni che ho davvero paura in quanto durante il sonnellino pomeridiano mi sveglio da un forte tremore interno e tachicardia che mi lascia immobile per qualche istante, braccio sinistro dolente dalla spalla in giù con bruciore al palmo della mano inoltre la notte non riesco a dormire perché nel momento in cui sento che mi addormento ho la sensazione che il cuore si ferma, come un mancamento e questo mi succede anche 5/6 volte.

Dottore può davvero essere ansia?

Sono davvero preoccupata, inoltre da due giorni il saturimetro mi fa dannare in quanto segna valori che oscillano sempre tra 98/97 e a volte mi mostra 92/93.
Vivo con il terrore...

La ringrazio per l’attenzione e in attesa di una sua gentile risposta le porgo cordiali saluti.


Sofia R.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
lei non ha niente di cardiaco
ha bisogno di un supporto psicoterapeutico

Non necessita di un cardiologo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottore,

Innanzitutto la ringrazio per la sua gentile risposta. E se fosse Miocardite? Perché ho sempre i battiti alti? Tante persone dopo aver contratto il covid hanno avuto episodi di pericardite scambiata per ansia e attacchi di panico.. inoltre ho letto che spesso può essere anche asintomatica e che causa molti decessi tra i giovani.. mi scusi ma ho davvero paura, questo coronavirus mi ha lasciato dolori alle gambe, al petto e stranezze in tutto il corpo..

In attesa di una sua gentile risposta le porgo cordiali saluti.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
Ma lei quando ha unn po' di tosse pensa subirto l cancro polmonare o alla tubercolosi?
Per cortesia...

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottore ,
Mi scusi se le riscrivo nuovamente solo che continuo a stare male.. a volte ho pallore in viso e alle labbra quando sento che mi sto sentendo male misuro la saturazione ed è sempre 92 /93 in quel momento . Com è possibile? Sempre nel momento al in cui mi sento male.. inoltre mi sono tornati in mente ricordi dove circa 8 anni fa mi sono svegliata la mattina come sempre mi sono recata al bagno ed ho iniziato a tremare fortissimo con le labbra che erano diventate blu/grigie .. io non ho mai fatto visite cardiache apparte ecg un mese fa al prontossocorso!
La ringrazia nuovamente per la sua attenzione.
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
Si sta suggestionando.
Il suo cuore non c'entra

LA saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore buonasera di nuovo , mi perdoni per l’insistenza oggi sono stata malissimo . Già ieri non stavo del tutto bene il resto è iniziato oggi nel treno dove specchiandomi mi sono vista leggermente più bianca del solito comprese le labbra , dopo circa 40 minuti questo pallore non si attenuava e ad un certo punto ho sentito mani ,piedi ghiacciati e una tachicardia fortissima ( il saturimetro segnava 150) io non avevo ansia in quel momento erano tutti sintomi fisici, ma le giuro ero bianca cadaverica avevo le labbra grigie ed inoltre in questo segmento di tempo di 40 minuti la mia saturazione era bassa tra 92 toccando addirittura 86. Arrivata a destinazione mi sono recata al prontossoccorso dove mi hanno fatto un ecg e emocromo ( leucociti 11200 invece che 10500) . Mi hanno detto attacco di panico ma io le giuro i sintomi sono stati troppo strani e io non avevo ansia in quel momento. È possibile a causa dei miei sbagli a tavola negli anni mi sono fatta venire un arteriosclerosi? Le giuro non mi prenda per matta ma oggi sono stata davvero male e la saturazione bassissima mi prepuccupa troppo . Inoltre non so se può centrare il qualcosa ho una vena varicosa insufficiente . In attesa di una sua gentile risposta le porgo cordiali saluti
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
È possibile a causa dei miei sbagli a tavola negli anni mi sono fatta venire un arteriosclerosi? Le giuro non mi prenda per matta ma oggi sono stata davvero male e la saturazione bassissima mi prepuccupa troppo "

lei deve rovare uno psichiatra, molto bravo, del quale lei si fidi.

La saluto

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test