Battiti elevati

Gentili dottori, ho 23 anni e vi scrivo perché è da quando ho avuto il COVID, dieci mesi fa, che ho i battiti molto elevati.
Per diversi mesi ho avuto dei picchi altissimi quando ero in posizione eretta, ma facendo lunghe passeggiate ora è sui 105-110 e non mi da particolarmente fastidio.
Il problema è che ho una frequenza media di 90 bpm (registrati con ben 3 holter messi a distanza di parecchio tempo).
È da dicembre 2020 che prendo Inderal 40, metà la mattina e metà la sera.
Ho fatto diversi elettrocardiogrammi ed ecocardiogrammi e fortunatamente non è stato riscontrato nessun problema ma non è chiaro il motivo di questi battiti costantemente alti.
Ho anche controllato la tiroide e mi è stato detto che è leggermente più alto il valore ma non necessita, attualmente, di una cura.

L’unica cosa che ho notato è che la settimana dopo le mestruazioni il battito scende sui 70-75 e sono così per una settimana, cosa che mi da molto sollievo.

Potrebbe essere legato agli ormoni in qualche modo?

Vi ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
Ho anche controllato la tiroide e mi è stato detto che è leggermente più alto il valore ma non necessita, attualmente, di una cura."

Che significa?

Puo' trascrivere i valori degli ormoni TSH fT3 fT4?
Sta assumendo farmaci?

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, grazie della risposta.
Non ho analizzato fT3 e fT4 ma solo:
TSH: 4,67
ANTICORPI ANTI TIREOGLOBULINA: 11,84
AB ANTI TIREOPEROSSIDASI: 5,00

L’unico farmaco che prendo è INDERAL 40, metà la mattina e metà la sera.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 78,6k 2,9k 2
esegua anche fT3 e fT4

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test