Extrasistoli frequenti

Buon pomeriggio.
Vi scrivo per avere, se fosse possibile, un vostro parere.

Premetto di aver effettuato una visita cardiologica completa 2 mesi fa, in cui è risultato tutto nella norma e il medico mi ha rassicurato dicendomi di avere un cuore sano, consigliandomi (se proprio lo volessi) un holter, per avere più che altro una conferma che possa tranquillizzarmi.

Ho 28 anni, pratico sport e ho uno stile alimentare quasi impeccabile.

Non fumo e non bevo.

Ciò che mi preoccupa è che da circa un anno avverto tutti i giorni delle extrasistoli.
In alcuni periodi più volte al giorno, altri periodi 1/2 volte al giorno, altri periodi ne avverto 1 ogni 2 giorni.

Ho notato che la frequenza delle extrasistoli negli ultimi tempi aumenta enormemente durante ad esempio una partita di calcetto, durante la quale ne sento veramente tante e alcune hanno anche un’intensità maggiore delle altre (come se il battito fosse più forte delle normali extrasistoli).
Anche in palestra ne avverto sistematicamente di più rispetto a una situazione di riposo, non durante tutti gli allenamenti però.

Infine vorrei sottolineare che sono un soggetto tendenzialmente ansioso e tendo a somatizzare situazioni stressanti come il lavoro o lo studio.
Le extrasistoli però purtroppo sono reali e le avverto.

A breve quindi farò l’holter per cercare di analizzarle e ho intenzione anche a questo punto di fare un test da sforzo.

Volevo quindi avere un vostro parere e se secondo voi possano essere il campanello d’allarme di qualcosa un po’ più grave.

Vi ringrazio per la pazienza.

Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
sono banali extrasistoli che noi tutti abbiamo, ma dato che fa sforzo dovrebbe eseguire un Holter cardiaco delle 24 ore e un test da sforzo massimale

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio infinitamente per la risposta, provvederò nei prossimi giorni a eseguire questi esami.
Cordiali saluti.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori buonasera. Vi scrivo perché ho effettuato per ora l’holter delle 24h. Non so se per un mio stato d’ansia o meno, durante l’holter mi è capitato un run di extrasistoli ventricolari , 20 per la precisione, che non mi era mai capitato prima. Fortunatamente è stato registrato dall’holter. Dopo questo episodio non ho sentito nulla di particolare a parte qualche sporadica extrasistole. Il cardiologo mi ha consigliato di fare il test da sforzo che farò a breve e la risonanza magnetica. Oltre a questo sia l’ecocardiogramma, sia l’ecg e gli esami del sangue specifici per tiroide fegato e reni sono tutti nella norma.
Mi preoccupa l’episodio di run che ho accusato l’altro giorno, anche perché dopo quel momento non ho avvertito nulla del genere.
L’ansia può essere la causa di questa mia situazione?
Vi ringrazio per la disponibilità che mettete al servizio di tutti.
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 81k 2,9k 2
Mi può inviare tutto il referto alla mia mail

cecchinicuore@gmail.com

Grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test