Sincope improvvisa

Buongiorno dottore, il mio compagno stamattina dopo essere stato al bagno ha iniziato ad avvertire una sudorazione fredda, brividi, nausea, e mal di pancia dopodiché ha iniziato progressivamente a perdere conoscenza.
Mi ha chiamato, il tempo di arrivare verso di lui che è caduto a terra.
A quel punto io continuavo a chiamarlo ma lui era come morto, aveva gli occhi spalancati, era freddo e pallido.
Mi fissava ma non rispondeva ai miei richiami né riusciva a muoversi.
Mi sono spaventata e ho chiamato il 118.
Dopo qualche secondo si è ripreso.

Scrivo questo consulto per capire se sia stata una sincope, perché il mio compagno ha un'anomalia del cuore, inizialmente si è parlato di wolf parkinson white.
Ha effettuato due ecg, studio elettromiografico, una risonanza magnetica al cuore tutte con esito negativo, ha solo un accesso anomalo ma che a detta dei medici non causa danni.

Ora vorrei capire se questo episodio può essere un presagio di qualcosa al cuore...
Somo molto preoccupata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.6k 3.5k 3
Da come lo descrive non ha presentato una sincope ma una lipotimia, probabilmente da crisi vagaleNiente a che vedere con aritmie od il cuore.

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2018 al 2022
Ex utente
Inanzitutto grazie mille per la risposta. Ieri il mio compagno è stato bene, gli hanno fatto due ecg, prenderemo i referti lunedì. Stanotte però ha vomitato tutto quello che aveva mangiato la sera.
Lei ci consiglia di fare qualche accertamento? Accusa anche continuamente mal di testa e io sono un po' preoccupata..
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.6k 3.5k 3
Puo' darsi che abbia mangiato qualcosa che gli ha dato noia...comunque informi il suo Medico e misuri la temperatura

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Attivo dal 2018 al 2022
Ex utente
Buonasera dottore, le scrivo perché sono ancora preoccupata. Il mio compagno sta bene, però le volevo trascrivere il referto dello studio elettrofisiologico che gli è stato fatto per capire se può essere soggetto ad aritmie pericolose.
In data odierna è stato eseguito studio elettrofisiologico: in basale AH e HV nei limiti della norma.
Dissociazione Va in retrogrado.
In anterogrado normale conduzione AV.
Durante adenosina via accessoria laterale sinistra intermittente.
Non indotte tachicardie da rientro atrioventricolare.
È stata indotta fibrillazione atriale non preeccitata.
Non è indicata ablazione.
PA 120/70 mmHg.
Non segni di scompenso emodinamico in atto.
ECG: Ritmo sinusale a FC 90 bpm, preeccitazione ventricolare con onda delta positiva in V1 nelle precordiali sinistre e nelle inferiori.
Grazie per la sua costante pazienza e per quello che fa, ho dato anche un'occhiata al suo sito e sono rimasta molto colpita!
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.6k 3.5k 3
Il suo compagno ha una via elettrica anomala all'interno del cuore che evidentemente i Colleghi cha hanno eseguito lo studio elettrofisiologico non hanno ritenuto opportuno ablare.

Niente di grave, assolutamente

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Attivo dal 2018 al 2022
Ex utente
Buonasera dottore,
le scrivo per aggiornarla sulla situazione. Il mio compagno non ha presentato più episodi del genere e ha ripreso ad allenarsi. Da poco però ci sono arrivati i referti del PS comprese le Ecg.
Saturazione 98%
Pressione 120/70
Glicemia 93
F.R 16
GCS 15
RTS 78408
Ecg. Alterazioni aspecifiche della ripolarizzazione, segni di pre-eccitazione ventricolare.
Alla luce dei risultati, possiamo stare tranquilli mentre aspettiamo la visita che avrà a Luglio? Può continuare a fare attività fisica?
Grazie mille!
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 105.6k 3.5k 3
Ma abbia pazienza..la pre eccitazione era nota...i Colleghi che gli hanno eseguito lo studio elettrofiosiologico hanno detto

1- che non ce era bisogni di fare ablazione
2 che poteva fare una vita normale.

E chiede a me chie non solo non l'ho visto nelle palle degli occhi e neppure un solo ECG se puo' fare sport o no?

Quindi se io le dicessi di si o di no...lei che si farebbe di me? un superficiale?

Queste domande de porle a chi gli ha messo i cateteri dentro il cuore ed hanno visot i tracciati

arrivederi

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Il morbo di Parkinson è una malattia degenerativa che colpisce il Sistema Nervoso Centrale. Sintomi, cause, fattori di rischio e farmaci per la qualità di vita dei malati.

Leggi tutto