Tessuto adiposo addominale strano al tatto

Buongiorno,
volevo richiedere delle opinioni riguardo una caratteristica riscontrata oggi del mio tessuto adiposo addominale.
Premetto che sono una giocane donna obesa, con molto grasso addominale.
Tastandomi l’addome ho sempre riscontrato di sentire come un reticolo sotto la pelle, con qualche pallina e proprio una specie di rete.
Ho sempre pensato fosse l’adipe.
Oggi nel tastarmi, però, mi è sembrato di sentire delle palline più grosse, ma sinceramente non so se le abbia da sempre o no, se siano appena comparse o solo non mi ero mai toccata in quei punti... non saprei.

Mi chiedevo comunque se fosse effettivamente qualcosa per cui richiedere un’ecografia oppure se aspettare.
Più che altro spesso tendo ad allarmarmi e per questo vado dal mio medico curante e poi a fare esami ecc, ma alla fine non è mai nulla, per cui non vorrei allarmarmi per niente, spender soldi e, soprattutto, trovarmi in ambito ospedaliero vista l’emergenza covid.

È normale che il mio tessuto adiposo abbia questa conformazione?

Se sento palline nell’adipe, non subito sottocutanee ma premendo maggiormente, più grosse delle altre, devo andarmi a visitare o è normale?


Grazie
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 9,6k 286 2
"È normale che il mio tessuto adiposo abbia questa conformazione?"

Direi di sì!
Ma a distanza non è possibile escludere una pannicolite.
La Pannicolite è l’infiammazione del tessuto adiposo sottocutaneo che può essere innescata da diversi fattori.
Senza fretta andrà visitata.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa