Utente 271XXX
Buongiorno,
come al solito premetto che sono ipocondriaco.
Torno a chiedere il vostro aiuto riguardo alle mie condizioni intestinali. Circa un mese fa ho avuto diarrea e febbre (tra 37 e 38) rispettivamente per 3 e 1 giorni, durante i quali ho assunto fermenti lattici. Dopodiché è cominciato un periodo di defecazione tra la normalità e la stitichezza, a volte con feci caprine inizialmente coperte da una patina trasparente, che ora non è più presente. È da allora che le mie feci affondano nell'acqua. Adesso la situazione è migliorata, ma è anche comparsa ieri la cosa che più mi preoccupa, cioè le feci a forma di serpente, più sottili di quelle normali e un po' schiacciate ai lati. Ho letto che le feci a nastro o a tagliola possono essere sintomo di tumore al colon, che è proprio ciò che temo di più da un anno e due mesi a questa parte (fortunatamente con alcune pause). Ora non so se le mie siano a nastro o a tagliola... con queste definizioni si intendono feci sottili come nastri? Perché le mie non lo sono. Inoltre mi è capitato di defecare sia feci normali che serpentiformi nella stessa "sessione".
Oltre a questo, ho anche dei dolori più o meno forti, ma sempre brevi, ai lati del basso ventre, che però ho dal settembre dell'anno scorso e sembrano essere causati dalla mia paura, perché quando non ci penso sembrano sparire.
Spero potrete tranquillizzarmi.
Grazie mille
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Non pensi affatto al tumore. La conformazione e le caratteristiche delle feci sono legate alla sua alimentazione.

L'ansia fa il resto !

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Grazie mille dottore!

[#3] dopo  
Utente 271XXX

Volevo chiedere anche: una scarica di diarrea ogni tanto (credo qualcosa come 3 al mese), unita ad uno sporadico senso di pesantezza nella zona dell'appendice (questo di origine recente), può far pensare al tumore?

Grazie
Cordiali saluti

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no !

Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it