Utente
Buongiorno sono una ragazza di 27 anni 9 anni fa sono stata operata per una ragade e un Emorroide in questi anni saltuariamente ho avuto qualche fastidio ma niente di che, sono incinta da sei settimane e da quando ho scoperto di essere incinta e iniziato il calvario sono 15 giorni che non riesco più a condurre una vita normale, sono stata dal chirurgo che mi disse che avevo ragadi prolasso emorroidale e un ascesso perianale , l ascesso si è aperto con borse di acqua calda , le ragadi mi stanno facendo stare malissimo. La terapia che mi ha dato il chirurgo e antrolin con dilatan e una vita al giorno rectoreparil non trovo miglioramenti perdo tantissimo sangue quando vado in bagno sono disperata non so come fare . Aspetta una sua risposta

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente.
Per poterle dire che cosa fare per la sua ragade e per gli altri problemi anali è necessaria una visita diretta.
Per quanto riguarda i farmaci che lei sta utilizzando le scrivo le controindicazioni riportate nel foglietto illustrativo.

Antrolin:La nifedipina e la lidocaina attraversano la barriera placentare e vengono escrete nel latte materno. Negli studi condotti su ratti e conigli la nifedipina si è dimostrata in grado di provocare effetti teratogeni. La lidocaina non ha messo in evidenza rischi per il feto. Si raccomanda, comunque, di non utilizzare il prodotto nelle donne in gravidanza ed in allattamento.

Rectoreparil:Si ritiene opportuno escludere l'uso del farmaco nei primi tre mesi di gravidanza.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Che prodotto posso usare ?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza e senza una visita non ci è permesso fare prescrizioni!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore io sono disperata per questa ragade che mi sta tormentano non so come risolvere perché sono incinta. Sono andata due volte dal chirurgo mi ha dato i dilatan ma non sto per niente meglio ho sempre dolore prima durante e dopo che vado in bagno , non riesco a stare seduta non riesco a stare stesa non sto dormendo. Mi dia un consiglio per favore

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La terapia della ragade anale è strettamente legata alle caratteristiche della ferita(dimensioni,caratteristiche del fondo della ferita, caratteristiche dei margini,etc.)A distanza, senza aver valutato queste caratteristiche, ogni consiglio potrebbe rivelarsi vano e favorire una cronicizzazione, per la quale la soluzione sarà solo chirurgica.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente
Salve buonasera le volevo chiedere un informazione mi hanno prescritto holoil gel si può usare in gravidanza?

[#7]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Certo!
Ma non le posso assicurare che sia utile nel suo caso.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno E buon anno allora le volevo un attimo dire come si è messa la situazione, questa settimana dovrò affrontare il raschiamento perché la gravidanza si è interrotta con questo le volevo chiedere tra una anestesia e un altra quanti giorni devono passare?
Poi che tipo d intervento si fa per le ragadi anali polipo sentinella e emorroidi? E molto doloroso?quanto dura il post operatorio? Poi le volevo chiedere un altra cosa questo polipo sentinella io ce lo da quando mi sono operata a una ragade 10 anni fa e i dottori mi dissero che se non dava fastidio poteva rimanere, ora questo polipo si è ingrossato ha una forma irregolare e duro e diventato il doppio e in alcune zone ha delle aree biancastre mi devo preoccupare? Può diventare una cosa seria? Quando vado in bagno mischiato al sangue trovo anche del muco
La ringrazio in anticipo per avermi dedicato il suo tempo

[#9]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Mi dispiace per l'evoluzione della sua gravidanza.
Dipende dal tipo di anestesia, ma non è un problema.
Per la presenza del polipo sentinella e per la malattia emorroidaria associata bisognerà abbinare più tecniche, solo dopo una visita diretta, che permette di valutare la sua situazione, le potrei dire quali tecniche abbinare. Anche il post operatorio sarà diverso in relazione alla tecnica utilizzata.
Con certezza le dico che sarà necessario asportare anche il polipo sentinella.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#10] dopo  
Utente
La ringrazio però le volevo chiedere se questo polipo e una cosa che va esaminata dopo tolta?

[#11]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Certo!
Ogni tessuto asportato va inviato all'esame istologico, anche per confermare che si tratta di una lesione benigna.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com