Utente 348XXX
Gentili Dottori,
Sono stata operata circa 10 giorni fa per otosclerosi a un orecchio, intervento di stapedotomia e nel periodo postoperatorio, per circa altri 20 giorni, devo fare delle medicazioni che prevedono anche l'applicazione giornaliera di un cerotto che copra l'orecchio operato.
Credo di essere "allergica" a qualcosa che c'è nel cerotto..il padiglione auricolare su cui poggia il cerotto prude molto ed è arrossato. Mi era già successo quando ho dovuto togliere un neo che il cerotto mi desse gli stessi problemi.

Cosa devo fare? Se non metto il cerotto ho paura di compromettere l'intervento, c'è qualche altro materiale che mi potete consigliare ed eventualmente una crema non ototossica che posso applicare sul padiglione?

Grazie mille, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sicuramente dovrebbe cambiare il tipo di cerotto: ne parli subito al suo dermatologo che le potrà dare anche dei consigli su eventuali terapie topiche da adottare.

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it

Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 348XXX

Gentile Dr. Laino,
Grazie per la risposta.
Parlando con un dottore ieri mi è stato detto di non mettere il cerotto e applicare crema cortisonica una volta al giorno..ieri sera a causa del forte prurito ho preso anche una compressa di antistaminico e sono rouscita a dormire. Stamattina ho pochissimo prurito, ma sostituendo il batuffolo di cotone che ogni giorno cambio imbevuto di betadine e che serve da copertura e difesa dell'orecchio operato, l'ho trovato non come al solito (ovvero marrone per il disinfettante e rigido) bensí bagnato di una sostanza tendente al giallo.
Credo quindi che si fossero create delle vescicole per il prurito che sono poi scoppiate. Non sapendo cosa fare ho rimesso un nuovo batuffolo di cotone imbevuto di betadine..ha dei consigli? Il liquido delle bolle che sono scoppiate è possibile sia infetto dovendomi preoccupare che possa compromettere l'orecchio operato?
Tra il batuffolo di cotone che cambio giornalmente e il timpano in via di guarigione c'è comunque un tampone...

Grazie mille,
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le ho già preso i consigli che potevo darle via Internet: raccomando la visita dermatologica perché la medicazione deve essere effettuata in modo specialistico, nel frattempo poi potranno essere effettuati anche test allergometrici per verificare allergie al cerotto

Consigli specifici su terapie particolari non posso certo darli da Internet. Sono certo che comprenderà!

Saluti cari

Dr Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 348XXX

Ok la ringrazio,
Cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego!
Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it