Utente 406XXX
Buonasera,
vi scrivo perché da alcuni giorni mi viene dal nulla un forte prurito alle dita; l'ultima volta che mi sono grattata all'interno del dito mignolo, sono uscite delle piccolissime bollicine (veramente poco evidenti) che, al continuo grattare, hanno lasciato delle pellicine sul dito (sembrano come crosticine). Ora sembra che siano uscite anche tra mignolo e anulare ma sto resistendo dal grattarmi. Nel fine settimana prenderò ovviamente un appuntamento dal mio dermatologo di base.
Di cosa si potrebbe trattare?

Vi ringrazio in anticipo,
Valentina.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo


La descrizione del caso clinico codifica in via non vincolnate l'ipotesi di un pompholix (o disidrosi palmare), la quale dovrà essere presa in considerazione assieme ad altre ipotesi diagnostiche che da qui non possono essere naturalmente contemplate.

Raccomando di evitare terapie fai da te e di rivolgersi quanto prima al suo dermatologo di riferimento.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Grazie Dr.Laino,
prendo quanto prima un appuntamento dal mio dermatologo e spero in una guarigione veloce.

Le auguro buona serata,
Distinti saluti.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti!
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it