Utente 465XXX
salve!

Il mio papa rischia di interrompere la terapia con chemio+anticorpo monoclonale ,
So bene che questo tipo di terapia azzera le difese immunitarie della pelle del viso ,distruggendola...gli creano pustole pruriginose,ragadi e quindi pelle secchissima!
non bastava il tumore pure questo!!!!!!
Ci sono dei nuovi trattamenti per evitare tutto questo ?puo servire L immunoterapia ?
Oppure creme che hanno portato a risultati?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo, purtroppo alcuni tipi di terapie di questo genere possono avere come effetto collaterale insorgenza di un eruzione papulo- pustolosa diffusa al viso o il tronco o in ambedue i settori. Solitamente questa manifestazione svanisce con il termine delle cure ma consiglio sicuramente di far visionare ad un dermatoncologo il quadro clinico che ovviamente da qui non può essere oggettivamente valutato. Le invio molti cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it