Utente 460XXX
Gentili Medici,
ho da poco cominciato una cura prescritta da uno specialista per delle verruche piane che ho sulle gambe, zona inguine e mano dx. La cura consiste nel disinfettare le parti interessate con acqua ossigenata e poi nel fare delle lievi toccature con Airol a sere alterne per circa tre mesi. Mi chiedevo innanzitutto se questo farmaco può creare delle abrasioni che rendano le verruche più contagiose per me o per gli altri e se posso continuare ad usare come d'abitudine creme idratanti o anticellulite senza rischi di autocontagio. Purtroppo, mi è successo in passato di essermi autocontagiata con la cera, non sapendo che si trattava di verruche. Mi chiedevo inoltre quale dovrebbe essere il risultato finale: le verruche dovrebbero "staccarsi" oppure in qualche modo "spegnersi"? Infine, mi chiedevo se, il fatto di soffrire di sacro ileite, di probabile natura autoimmune, a detta del mio ortopedico, possa essere collegato a questo problema, visto che ho sentito spesso chiamare in causa il sistema immunitario quando si parla di verruche. Grazie anticipatamente a chi avrà modo di rispondere.
Cordiali saluti,
coccinella81

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

Le verruche piane, sono fra tutte le tipologie di infezione da HPV, quelle con minor tendenza all'infezione crociata e all'autoinoculazione.

Esse derivano piuttosto da un permissivismo immunologico del singolo soggetto il quale riduce le proprie difese del sistema immunologico cutaneo (SALT: Skin associated lymphoid tissue) e quindi permette a virus che normalmente "abitano" nella nostra pelle (strato basale epidermico) di replicarsi con facilità.

In questo contesto però sconsiglio assolutamente il ricorso a cerette o altre manipolazioni in quanto, queste procedure possono favorire l'autoinoculazione.

Carissimi saluti e programmi la visita dermatologica

Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it